@nunataki/123rf

Chi non ha il Green Pass perderà il Reddito di cittadinanza? Tutta la verità

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Negli ultimi giorni sta circolando una notizia che ha messo in allarme chi percepisce il reddito di cittadinanza, ma non ha il Green Pass. Si è diffusa la voce dell’addio al sussidio per chi non ha la certificazione verde. Ma è davvero così? Non esattamente. Cerchiamo di fare chiarezza sulla questione.

Secondo le ultime stime dell’INPS, aggiornate a dicembre, 2021, sono circa 100mila le persone che usufruiscono del sussidio ma che non hanno il Green Pass.

Queste rischiano davvero di perderlo adesso? In realtà la novità è legata alle nuove regole introdotte con il decreto del 7 gennaio e la Legge di Bilancio 2022: il primo prevede introduce l’obbligo di presentare il Green Pass (almeno quella base che si ottiene con la guarigione dal Covid, con il tampone o con il vaccino per accedere ai centri per accedere agli uffici pubblici, compresi in centri per l’impiego; in base a quanto stabilito dalla Legge di Bilancio, invece, per usufruire del reddito di cittadinanza sarà necessario recarsi presso i centri dell’impiego per sostenere i colloqui di lavoro.

Ciò non significa, quindi, che chi vuole continuare a percepire il sussidio dovrà obbligatoriamente vaccinarsi. Basterà avere l’esito di un tampone negativo o essere guariti dal Covid entro sei mesi. Insomma, per farla breve il reddito di cittadinanza non si perderà in automatico se non si ha il Green Pass.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Ti potrebbero  interessare anche questi articoli sul Green pass:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook