ConferenceBike: le riunioni si fanno pedalando

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Basta con le solite riunioni, nella vecchia e noiosa sala conferenze. In questo periodo di tagli bisognerebbe darne uno netto alle abitudini passate: per esempio, da oggi potremmo fare un interessante e creativo brainstorming in una bella giornata di sole, magari pedalando nel nostro parco cittadino preferito.

Dev’essere stato in parte questo il pensiero dell’artista americano Eric Staller, ideatore della ConferenceBike, l’innovativa quanto inusuale bicicletta destinata ad accogliere ben sette passeggeri.

La ConferenzeBike, conosciuta anche come Co-Bi, è l’evoluzione dell’opera d’arte OCTOS del 1991, che creò un tale interesse da indurre Staller a svilupparne un prodotto. “Ho capito che OCTOS aveva una forza tale che andava ben oltre l’opera d’arte! Era qualcosa che poteva essere utilizzato e apprezzato da tutti. Era funzionale e innovativa”.

Un nuovo modo di intendere la bicicletta e di concepire l’interazione tra persone, forse è questo il segreto del successo della Co-Bi che si sta diffondendo con un discreto successo nonostante le sue forme goffe e le dimensioni non certo contenute.

conference-bike-4

Ecco come la descrive Brendon Harrington, transportation program manager del colosso Google: “Immaginate che ci sia una persona seduta in posizione centrale, leggermente protesa in avanti e intorno altri sei passeggeri disposti a formare un cerchio. E che tutti insieme pedalino contribuendo a far muovere la bici. Ma, poiché sono uno di fronte all’altro, le persone possono chiacchierare tra loro, condividere idee o se preferiscono, possono fare persino una riunione”.

Oggi sono più di 250 le Co-Bi sparse nel mondo e distribuite in oltre 18 paesi. Tra i felici possessori: il Cirque du Soleil, il campus di Google, l’HKNC (Helen Keller National Center for Deaf-Blind Youths and Adults), il Museo delle Scienze di Gerusalemme e molti altri. Per averne una dovrete ordinarla ad un costo di circa 9.750 euro e il tempo di attesa si aggira tra le due e le quattro settimane.

La ConferenzeBike è dunque una sorta di tavola rotonda itinerante con sette posti tutti completamente eco-compatibili.

Lorenzo De Ritis

LEGGI anche:

Tutti in sella per andare a scuola: dall’Olanda ecco il Bici-bus

Beer bike: pedalare in compagnia bevendo birra. Basta non alzare il gomito

Produrre energia pedalando: 10 modi alternativi per usare la bicicletta

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook