Cercasi libraio per lavorare a piedi nudi su una splendida isola delle Maldive

Cercasi libraio alle Maldive

Avete sempre sognato di fare una vacanza alle Maldive? O di trasferirvi negli atolli paradisiaci per tutta la vita? Ebbene, il sogno ora può diventare realtà. Merito di una proposta di lavoro decisamente allettante, pubblicata sul sito barefootbookseller, rivolta agli amanti della lettura che vogliano trasferirsi per 6 mesi, a piedi nudi, in una piccola libreria situata nell’Atollo Baa.

A lanciare l’idea l’azienda Ultimate Library, in collaborazione con il resort a cinque stelle Soneva Fush, che ha aperto la libreria per la prima volta lo scorso dicembre ottenendo un grande successo. E ora vuole ripetere l’esperienza, aprendo le porte del negozio a metà ottobre.

Le candidature quest’anno vanno inviate entro il primo settembre 2019, ma aggiudicarsi il posto non è un gioco da ragazzi. Non solo perché moltissimi candidati stanno inviando CV da tutto il mondo, ma anche perché occorrono alcuni requisiti. Inglese impeccabile, capacità di lavorare in team e di coinvolgere i clienti, esperienza nella vendita di libri, conoscenza approfondita della letteratura classica e moderna.

Una volta selezionati, è previsto 1 mese di formazione, dopodiché il prescelto partirà per le Maldive, dove oltre a gestire la libreria, dovrà curare un blog sulla vita da libraio e aggiornare i vari profili social di Barefoot Bookseller.

E le Maldive non sono nuove a proposte simili, come premesso già nel 2018 Ultimate Library aveva cercato un libraio per la stessa posizione, che quest’anno verrà rimpiazzato dal nuovo candidato. Mentre a giugno 2019 il Marine Turtle Rescue Sanctuary, nell’atollo di Baa, ricercava un volontario che si occupasse delle tartarughe. Insomma, sembra proprio che alle Maldive ci sia bisogno di personale, vale la pena cogliere le occasioni al volo!

Ti potrebbe interessare anche:

Laura De Rosa

Fonte e Photo Credit: The Barefoot Bookseller

Yves Rocher

Candidati al premio Terre de Femmes della Fondazione Yves Rocher. Trovi tutte le info qui!

Coop

Arrivano nel reparto ortofrutta i meloni senza glifosato

dobbiaco

corsi pagamento

seguici su facebook