pulizie_ecologicheDurante le Fiera Pulire di Verona sono stati presentati i dati relativi ad una ricerca Gfk Eurisko in cui si evidenzia la voglia di ecosostenibilità delle imprese e delle amministrazioni pubbliche italiane, in particolare per quanto riguarda i prodotti per le pulizie.

 

Il 67% del campione, 106 fra imprese private e di pulizia, Istituzioni ed enti pubblici, ha dichiarato che ritiene il rispetto ambientale un criterio di forte importanza nello scegliere i prodotti per la pulizia ed il 69% dichiara che sarebbe disposto a pagare fino al 18% in più per prodotti sostenibili.

La ricerca, presentata durante la tavola rotonda "Il Charter per una pulizia sostenibile: un modo nuovo della detergenza professionale e industriale a favore della sostenibilità per migliorare la relazione con il cliente", ha inoltre fatto emergere che per il 78% degli intervistati l'attenzione al tema della sostenibilità, da parte di tutti, è destinata ad aumentare e il 57% pensa che nei prossimi 2-3 anni aumenterà l'acquisto di prodotti sostenibili da parte della propria azienda.
Assocasa, e Gfk Eurisko, sottolineano come questo possa anche essere un volano per il superamento della crisi attuale, in particolare l'adesione al Charte A.i.s.e. per una Pulizia Sostenibile, un programma volontario prodotto da Assocasa, che si fonda su tre pilastri: sociale, ambientale ed economico.


monge

Monge

10 cose da sapere prima di accogliere un cucciolo in casa

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram