L’illusione ottica sconvolgente fa sembrare i cubi fermi in movimento

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

I cubi si muovono o sono fermi? È questa la domanda che si stanno ponendo tantissimi utenti del web in questi giorni. L’immagine che sta circolando sui social crea un’illusione ottica incredibile, lasciando molte persone perplesse. Infatti, nonostante sembrino in continuo movimento, in realtà i due cubi sono statici.

@jagarikin/Twitter

A far credere al nostro cervello che siano in movimento è lo sfondo mutevole. Il rompicapo dei cubi, che in questi giorni è tornato in auge in rete, è stato pubblicato lo scorso 14 febbraio su Twitter dall’utente @jagarikin che scrive:

“Ho finalmente finito l’illusione ottica fa sembrare che due cubi tridimensionali siano in movimento. Sembra che si muovano, no? In realtà non è così. Si tratta di un’illusione nota con il nome di Phi inverso”. Il fenomeno Phi, è il nome dato all’ipotesi di spiegazione della percezione illusoria descritta da Max Wertheimer nel 1912. Secondo lo studioso, un’incorporea percezione del movimento è prodotta da una successione di immagini statiche.

A spiegare l’origine dell’illusione ottica è anche la Stanford University, che spiega:

“Se un punto luminoso appare in una posizione e poi riappare in una posizione spostata a destra, tendiamo a vedere un singolo oggetto che si sposta da sinistra a destra. È un effetto che sta alla base del movimenti apparentemente fluidi che vediamo nei film e nelle animazioni. In questo caso lampeggiare rapidamente tra uno sfondo chiaro e uno scuro induce il cervello a pensare che gli oggetti di fronte si muovano, in questo caso i cubi. Ma se si guarda attentamente, si nota che in realtà stanno completamente immobili.

Fonte: Twitter/Metro.co.uk

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook