Fortissimo terremoto in Croazia: raso al suolo il centro di una città a sud di Zagabria, centinaia sotto le macerie

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una forte terremoto ha scosso la Croazia alle 12.20 di oggi. La scossa di magnitudo 6.4 è avvenuta ad una profondità di 10 km, a circa 40 km a sud di Zagabria e a pochi chilometri da Petrinja, una città di 23.000 abitanti. Come riferiscono i media locali, il centro di Petrinja è stato completamente distrutto dal sisma che ha provocato anche un blackout e l’interruzione delle linee telefoniche. Tanta la paura tra i cittadini croati e oltre ai numerosi danni potrebbero esserci centinaia di feriti. Al momento si conta già una vittima: un bambino. In via precauzionale è stata bloccata anche una centrale nucleare anche in Slovenia.

Ecco le prime terribili immagini del sisma che stanno circolando sui social:

 

Scossa avvertita anche in Italia

La forte scossa è stata avvertita negli stati vicini e anche in Italia, lungo la costa Adriatica, da Trieste all’Abruzzo e anche al nord di Napoli. Paura in alcuni quartieri del capoluogo campano, dove ai piani alti delle abitazioni delle zone collinari i lampadari hanno oscillato a lungo. In Veneto sono giunte diverse segnalazioni ai Vigili del Fuoco che al momento, però, non registrano danni.

Fonte: INGV/Ansa

 

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

ECS

Ripartire in green: come alberghi e strutture ricettive possono rilanciarsi investendo sul turismo verde

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook