Olivi4Antiche pratiche di riciclo degli scarti agricoli e moderne tecniche ecologiche permettono ora all' agricoltura di migliorare la produzione risparmiando concimazioni chimiche e fitofarmaci. Una nuova tecnica di compostaggio chiamata "EM - Bokashi" consente alle aziende agricole stesse di riciclare gli scarti di produzione agricola in uno speciale concime ricco dai Humus.

In antichità i contadini conservavano i rifiuti organici in una buca o in tumoli, per poi ricavarne del fertilizzante organico. Oggi pratiche simili vengono chiamate compostaggio. Il compostaggio è pratica conosciuta in agricoltura biologica, ma è una novità la preparazione  "fai da te" cosi' veloce e semplice, grazie al trattamento con  EM-Farming (EM-F).

L' EM-Farming è un liquido che contiene fermenti naturali che stimolano l'umificazione delle sostanze organiche:  usato quindi per accelerare il compostaggio permette l'integrazione su terreni di concime organico di qualità. Per agricoltura certificata Bio e non. Il trattamento  EM-F non è un vero e proprio compostaggio: al contrario del compost biologico, la preparazione del materiale con EM-F  avviene in grossi tumuli non rivoltati, ed il processo organico è fermentativo e non arieggiato.

Sansa_EM_F4

Una delle materie prime più indicate per l'auto produzione di concime organico con EM-F è lo scarto della molitura delle olive, la sansa. Infatti diverse aziende hanno già introdotto il riciclo della Sansa di olive in concime con la tecnologia EM-F. Per documentare questa pratica è in corso da 2 anni una sperimentazione nel CSO, Consorzio Salentino Olivicoltori (Programma CSO - Reg. (CE) n. 867/08) che continuerà per altri 3 anni.

Sansa_EM_F2

La sansa di olive viene prima irrorata con il liquido Em-F,  poi conservata per la fermentazione  per 1-3 mesi e quindi cosparsa sui terreni  con un normale  spandiletame senza dover ricorrere ad inceneritori (sansifici). Il tutto a vantaggio dell'ambiente. E non solo.

I vantaggi agronomici sono notevoli: la concimazione organica ha effetti duraturi sulla fertilità dei terreni, rinforzando le piante ne previene malattie, ma notevoli sono anche quelli economici per le aziende agricole, che concimando con la Sansa EM-F possono risparmiare su fertilizzanti e fitofarmaci chimici.

È da  molti di anni che l'agricoltura moderna ha abbandonato la concimazione organica, sfruttando al massimo le potenzialità della chimica. I terreni così sfruttati sono oramai incapaci di rigenerarsi  e necessitano di continue stimolazioni chimiche. Inserendo invece il concime di sansa EM-F (ricco di Azotobacter, sostanza organica e humus ) l'agricoltura risulta più produttiva ed ecologica.

Paolo Sabatello


I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog