Vietato prendere il sole in spiaggia durante la Fase 2. Nel week end aumentano i controlli al mare e nei parchi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Durante la Fase 2, chi abita in località di mare ha la possibilità di fare una passeggiata o correre in spiaggia ma non può in nessun caso fermarsi a prendere il sole. Per assicurare che le norme vengano rispettate da tutti, nel week end è previsto l’aumento dei controlli, e non solo al mare ma anche nei parchi e in altri luoghi a rischio assembramento.

Questo è il primo week end della Fase 2, le misure restrittive sono state un po’ allentate permettendo a tutti di fare una passeggiata o attività motoria all’aria aperta anche distanti da casa.

Complici le belle giornate e il weekend, ci potrebbe essere chi se ne vuole approfittare un po’ troppo, magari per prendere il sole in spiaggia o fare un picnic al parco (cose purtroppo al momento non ancora consentite).

Come specifica il decreto, infatti, in spiaggia si può correre, camminare e perfino nuotare ma è vietato fermarsi per qualsiasi motivo, compreso prendere il sole.

Ecco perché il ministero dell’Interno ha deciso di potenziare i controlli, in particolare in quei luoghi dove si rischiano assembramenti di persone. Non solo mare, giardini e parchi (in quest’ultimi a monitorare ci penseranno pattuglie della polizia a cavallo) ma anche ad esempio fuori dalle zone in cui ci sono molti bar e ristoranti che propongono bevande e cibo da asporto.

Ricordiamo infatti cosa è accaduto alla riapertura dei Mc Donald’s…

Maggiori controlli si troveranno in tutte le strade che dalle città conducono al mare, ma anche in luoghi di villeggiatura e seconde case (non è infatti ancora possibile neppure recarsi in queste abitazioni).

E’ tanta la voglia di godersi il sole, il mare, la natura e anche un buon caffè al bancone del bar ma c’è da attendere ancora un po’. Si fa affidamento sul senso di responsabilità di tutti ma dove questo non arriva, arriverà probabilmente qualcuno a controllare.

Fonte di riferimento: Adnkronos 

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook