Sequestrato il villaggio di Babbo Natale più grande d’Italia: non rispettate le norme di sicurezza e igiene

villaggio-milano

Nato sin da subito come il villaggio di Babbo Natale più grande in Italia, rischia in realtà di non aprire mai i battenti: “Il sogno del Natale”, l’enorme parco di 30mila metri quadrati realizzato all’ippodromo di San Siro, a Milano, è stato infatti sequestrato perché “troppo insicuro”.

La scorsa settimana, infatti, dopo alcuni controlli insieme con i tecnici delle Ats (le Agenzie di Tutela della Salute), gli agenti della “Freccia 5” della polizia locale specializzati in cantieri hanno sigillato tre dei più attesi edifici che stanno sorgendo all’interno dell’Ippodromo Snai: la Grande Fabbrica dei Giocattoli, la Casa degli Elfi e la Casa di Babbo Natale. E non si tratta di piccole costruzioni, ma di vere e proprie case strutturate su due piani.

E così è stato aperto un fascicolo per inottemperanza delle norme antinfortunistiche dal pm Mauro Clerici e da Tiziana Siciliano, il procuratore aggiunto che guida il pool ambiente, salute e lavoro già nota per la sua requisitoria nel processo a Marco Cappato.

Secondo la procura, gli edifici sarebbero stati tutti realizzati senza rispettare le regole di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro, cogliendo ben 29 operai di cinque diverse ditte a lavorare in altezza “in modo inadeguato”, su ponteggi montati male e con impianti non a norma.

È per questo motivo che sicuramente alle ditte verrà comminata una contravvenzione, ma non è detto che “Il Sogno di Natale 2019” non apra per niente (l’apertura era prevista per il prossimo 22 novembre).

In molti hanno già acquistato il biglietto d’ingresso, che costa dai 12 ai 28 euro mentre i bimbi fino ai 12 entrano gratis. Il Cse, il Coordinatore sicurezza in fase di esecuzione del cantiere, ha stilato un cronoprogramma per far ripartire i lavori nell’area sequestrata.

Speriamo per i bimbi di Milano e dintorni che ci avevano già messo il pensiero, ma con la sicurezza sui luoghi di lavoro non si scherza! Intanto eccovi qui tutti i Villaggi di Babbo Natale regione per regione.

Leggi anche:

Germana Carillo

Giornalista pubblicista, classe 1977, laureata con lode in Scienze Politiche, Direttore di Wellme.it per tre anni, scrive per Greenme.it da dieci anni.
Florena Fermented Skincare

Cosmetici naturali fermentati: cosa sono e perché sono così efficaci per la cura del viso

Salugea

Come fare incetta di vitamina D in inverno per evitare una carenza

Caffè Vergnano

Regali di Natale: un’idea personalizzata e green per la persona che ami

Coop

Le bottigliette d’acqua riciclate del Jova Beach Party diventano t-shirt sportive

Seguici su Instagram
seguici su Facebook