In questa scuola Steineriana i banchi singoli li hanno costruiti maestri e genitori

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Banchi monoposto fai-da-te! Come ogni scuola Steineriana che si rispetti, qui a Milano docenti e genitori si sono armati di legno e tanta buona volontà e hanno creato ben 200 nuovi banchi. Il loro scopo? In questo vero ginepraio di norme, consentire a bambini e ragazzi di rientrare con serenità in classe e in totale sicurezza.

Siamo alla Scuola Steiner di via Clericetti e in queste calde giornate agostane caratterizzate da mille incognite – una su tutte proprio le migliaia di nuovi banchi da acquistare per ripartire secondo le regole anti-covid – un forzutissima equipe di genitori e maestre si è messa all’opera per realizzare tutto con propri mezzi.

Ed è così che dal 21 luglio la scuola non si è data per vinta, ha riaperto i cancelli e si è trasformata per più di due settimane in un autentico laboratori di falegnami e artisti che hanno costruito 200 banchi singoli in legno d’abete.

L’idea è nata all’interno di una commissione riapertura composta da insegnanti e genitori – racconta al Corriere della Sera Tiziana Zoncada, maestra di Falegnameria nelle classi sesta, settima e ottava (prima, seconda e terza media) della scuola. Calcolando le metrature e pensando alle norme sul distanziamento, ci siamo resi conto di non poter più utilizzare i banchi doppi che avevamo in dotazione. Avremmo potuto mantenerli smembrando le classi, ma sarebbe stato deleterio per la loro stessa unità. Così, ci siamo messi a rifarli noi, da zero”.

Dal disegno al prototipo all’acquisto del legno presso una ditta di bioedilizia, maestre e circa 60 genitori hanno lavorato per la sicurezza dei ragazzi spendendo in totale circa 30 euro a banco.

A fine agosto l’ultima tranche di lavoro produrrà altri 15 banchi 50×60 montati, levigati, dipinti e oliati da genitori e insegnanti”, conclude la Zoncada.

E se qualche scuola volesse prendere spunto? Sulla sua pagina Facebook, la Scuola Steiner condivide le istruzioni per costruire da soli banchi che rispettino le regole attuali e costino poco:

Fonte: Corriere della Sera

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook