Restituita solo la scheda alla mamma che cercava il cellulare con le foto del figlio morto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Aveva lanciato un appello disperato per ritrovare il cellulare con le foto del figlioletto morto. Qualcosa è successo, ma non è andata proprio come ci si sarebbe aspettato, anzi. Ciò che è stato restituito alla mamma di Alessandro è solo la scheda di memoria.

Il telefono non è stato trovato. Purtroppo i messaggi vocali e il resto delle foto erano proprio lì…

“Purtroppo oggi, è l’8° giorno che non ho più il cellulare anzi quel cellulare dove c’erano i nostri ricordi i nostri messaggi, il mondo intero ha condiviso questo dolore dandomi consigli come recuperare i dati… trasmettendomi affetto. Ma purtroppo c’è ancora gente senza cuore, senza rispetto per il dolore degli altri”.

Scrive con amarezza sui social Tiziana Morra. Purtroppo, quindi, il telefono non è stato ritrovato e, con esso, gli scatti custoditi come ricordo prezioso, insieme ai messaggi vocali con la voce del bambino.

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
ECS

Ripartire in green: come alberghi e strutture ricettive possono rilanciarsi investendo sul turismo verde

ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook