Dalle Montagne Rocciose riemerge un forziere con un tesoro da 1 milione di dollari

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La leggendaria caccia al tesoro tra le montagne degli Stati Uniti si è conclusa ieri. È passato un decennio da quando il collezionista d’arte Forrest Fenn aveva dichiarato di aver nascosto tra le Rocky Mountains uno scrigno pieno di diamanti, smeraldi, pepite d’oro e oggetti antichi.

In migliaia hanno provato a cercarli per 10 anni senza successo e 4 persone hanno addirittura perso la vita per tentare di riuscire in questa assurda impresa. La persona fortunata (la cui identità resta ancora sconosciuta) che ha scoperto il tesoro è stata guidata da un indizio contenuto dell’autobiografia di Fenn dal titolo “The Thrill of the Chase”.

@MOST WANTED/SHUTTERSTOCK

Ad annunciare il ritrovamento del forziere, il cui valore si aggira intorno ad un milione di dollari, è stato lo stesso Forrest Fenn sul suo sito web:

“Era sotto un baldacchino di stelle nella lussureggiante vegetazione boscosa delle Montagne Rocciose e non si era spostato dal punto in cui l’ho nascosto più di 10 anni fa. Non conosco la persona che l’ha trovaro, ma la poesia nel mio libro l’ha portato nel punto preciso. Mi congratulo con le migliaia di persone che hanno partecipato alla ricerca e spero che continueranno ad essere attratte dalla promessa di altre scoperte. La ricerca è finita”.

Fonte: BBC 

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook