I koala invadono New York: peluche su lampioni e alberi per raccogliere fondi in aiuto degli animali australiani

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Indimenticabili le immagini dei koala che fuggono dagli incendi che stanno devastando in Australia. Proprio in questi giorni, questi splendidi animali, simbolo del paese, si trasformano in peluche e invitano tutti alla raccolta fondi a sostegno degli animali in difficoltà.

Abbracciano teneramente i lampioni e in un cartello giallo ricordano che un milione di animali è morto per colpa del fuoco. Da settembre, sono morte trenta persone, 2mila case sono andate distrutte e circa 8,4 milioni di ettari di foresta perduti.  Chi ce l’ha fatta, ha bisogno di aiuto. Così con questa campagna dal nome Koala of NYC ideata dall’agenzia creativa Cummins&Partners  di Melbourne, si invitano le persone a partecipare alla raccolta fondi lanciata su Gofundme.

E la missione sembra andare alla grande perché in pochissimi giorni sono già stati raccolti oltre 12mila dollari che verranno consegnati all’associazione no profit Wires che da sempre si occupa del salvataggio e della riabilitazione della fauna selvatica in Australia.

Chi volesse partecipare può farlo QUI

Vi abbiamo già parlato anche di un’altra iniziativa per supportare gli animali in difficoltà, quella di cucire a mano tasche per koala e altri piccoli marsupiali feriti, trovate maggiori informazioni QUI

Ecco una carrellata delle immagini più belle:

View this post on Instagram

📍FIDI 🐨 Help the koalas today, link in bio.

A post shared by Koalas of NYC (@koalasofnyc) on

View this post on Instagram

📍SOHO: Broome & Mercer 🐨

A post shared by Koalas of NYC (@koalasofnyc) on

Alcuni video postati sul canale ufficiale della campagna:

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook