Grandaddy, il pupazzo di neve alto più di 15 metri

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Greg Novak, un agricoltore del Minnesota, ha costruito un pupazzo di neve gigante. Da solo è riuscito a realizzare un uomo di neve alto più di 15 metri. Probabilmente Greg ha raggiunto un vero e proprio record con questa impresa. Ha soprannominato la sua creatura Grandaddy e ne va particolarmente fiero, nonostante i vicini di casa lo ritengano ormai un po’ pazzo.

L’agricoltore ha deciso di dare vita al pupazzo di neve per risollevare gli abitanti di Gilman dal grigiore dei mesi più freddi. “Se non puoi sconfiggere l’inverno, abbraccialo e accoglilo”, questo è il suo motto. La sua speranza è che la vista del pupazzo di neve possa risollevare chi lo vedrà dal tipico malumore invernale.

L’idea di dare vita ad un pupazzo di neve di grandi dimensioni è nata quando Greg Novak si è ritrovato a spalare grandi quantità di neve e a creare dei grossi cumuli sul terreno, per evitare che il tetto della sua serra crollasse. Mentre si occupava di rimuovere la neve dalla serra, ha pensato di utilizzarla per realizzare qualcosa di bello o di utile.

Il tutto ha avuto inizio verso la fine di gennaio, quando Greg ha cominciato a formare dei cumuli di neve di forma cilindrica, che avrebbe poi trasformato nella testa e nel corpo di Grandaddy. Il cilindro di base ha un’ampiezza di circa 13 metri, mentre i successivi sono di dimensioni minori.

I bottoni del pupazzo di neve sono stati realizzati con dei bidoni della spazzatura, mentre il suo naso è un grosso barile. La costruzione di Grandaddy è stata ostacolata dal grande freddo e da forti tempeste di vento e di neve. Le condizioni climatiche non sono state d’aiuto, ma l’uomo ha comunque potuto portare a termine il proprio progetto, con grande forza di volontà e con un pizzico di follia.

grandaddy snowman

Greg Novak ha completato la costruzione del pupazzo di neve gigante in 5 settimane. Grandaddy ha attirato l’attenzione di numerosi visitatori provenienti dal Minnesota e da altri Stati. È così riuscito a stupire e a strappare un sorriso ad ognuno di loro, soprattutto ai bambini, che sono stati molto felici di ammirarlo. Non si tratta però della prima impresa stravagante dell’agricoltore del Minnesota.

grandaddy pupazzo di neve

Infatti nel 1991, ormai più di 20 anni fa, aveva dato vita ad un prototipo di Grandaddy, che raggiungeva un altezza di quasi 9 metri. Nessuno dei suoi nipoti a quell’epoca aveva potuto ammirarlo. Ecco allora la nascita di un nuovo pupazzo di neve a dir poco enorme. Ci aspettiamo dunque altre creazioni stravaganti ed entusiasmanti per il prossimo inverno.

Marta Albè

Fonte foto: startribune.com

Leggi anche:

Pupazzi di neve venduti ai turisti in Cina, l’arte di ingegnarsi (VIDEO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook