Piemonte, precipita una cabina della funivia Stresa-Mottarone: morte 9 persone, gravi 2 bambini

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una cabina della funivia Stresa-Mottarone è tragicamente precipitata e hanno perso la vita 9 persone, secondo quanto riportano i soccorritori. La funivia che da Stresa, sulla sponda piemontese del Lago Maggiore, raggiunge il monte Mottarone, è stata riaperta il 24 aprile dopo alcuni lavori di ristrutturazione svolti nel 2016. 

Tutto era stato sottoposto a revisione tecnica, ma purtroppo qualcosa è andato storto. La fune ha ceduto a 300 metri dalla destinazione facendo precipitare nel vuoto la cabina, che è caduta in un tratto particolarmente impervio. A quanto pare la cabina ospitava 11 persone e al momento 9 sono le vittime confermate. Due bambini di 9 e 5 anni si trovano in ospedale con ricovero in codice rosso. 

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco del comando provinciale di Verbania, quelli di Gravellona Toce e di Stresa, oltre al soccorso alpino.

 

FONTE: Ansa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook