Mangia per 4 ore un pacchetto di patatine pur di non indossare la mascherina in aereo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un uomo durante un volo per Tenerife ha deciso di mangiare molto lentamente un tubetto di Pringles in modo da non dover indossare la mascherina. Della sua “bravata” si è poi vantato sui social scatenando inevitabili reazioni.

Michael Richards, di Huddersfield, nel Regno Unito, qualche giorno fa stava volando  con la sua famiglia verso Tenerife quando ha escogitato un piano per evitare di indossare la sua mascherina considerata  “scomoda”. Come? Si è fatto durare il suo tubo di Pringles per tutto il viaggio di 4 ore (in pratica ne ha mangiata una ogni due minuti e mezzo).

E il piano di indossare il meno possibile la mascherina è riuscito, dato che effettivamente in aereo è obbligatorio indossare il dispositivo durante il volo ad eccezione, come è ovvio, dei momenti in cui si mangia o beve.

L’uomo, già noto per essere stato espulso dalla sala delle audizioni di X Factor UK nel 2005, si è vantato del fatto che:

“ho dovuto indossare la mascherina solo per circa 10 minuti di volo ed è stato quando mi sono dovuto alzare per usare il bagno e prendere la valigia”

Michael ha raccontato l’episodio su Facebook ricevendo critiche ma anche diversi elogi per la sua creatività.

uomo mascherina patatine

Sul fatto è intervenuto anche un portavoce di EasyJet che ha dichiarato:

“I passeggeri ricevono comunicazioni chiare prima del viaggio e tramite annunci a bordo per assicurarsi che siano consapevoli che, in linea con le nuove linee guida, sono tenuti a indossare una maschera facciale a bordo tranne quando mangiano o bevono. Anche se il nostro equipaggio di cabina cercherà sempre di essere vigile per garantire che i passeggeri rispettino l’obbligo di indossare una maschera, non sono stati sollevati problemi con l’equipaggio sul comportamento di questo passeggero durante il volo”.

Furbo? Sciocco e pericoloso? Creativo? Provocatorio? A voi la sentenza!

Fonte: The Sun 

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook