Addio a John Peter Sloan: ci lascia il professore di inglese più amato d’Italia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Aveva solo 51 anni. John Peter Sloan è scomparso all’improvviso. Per anni il comico aveva interpretato il ruolo dell’insegnante d’inglese a Zelig. Dal 2016 viveva in Sicilia, nell’agrigentino dove aveva aperto una vera scuola di inglese.

A dare notizia della sua morte sono stati alcuni colleghi che sui social hanno postato messaggi di cordoglio. John Peter Sloan era nato a Birmingham nel 1969 da padre irlandese e madre inglese. A 16 anni lasciò l’Inghilterra e iniziò a viaggiare per l’Europa come cantante e chitarrista.

E’ nel 1990 che sbarca in Italia fondando un gruppo rock, The Max, di cui è il frontman. La band rimane attiva fino al 2000, quando nasce la figlia. Da allora, Sloan decide di cambiare vita e dedicarsi all’insegnamento dell’inglese utilizzando un proprio metodo basato sul gioco e sull’umorismo. Nel 2011 apre così laprima scuola, John Peter Sloan – la Scuola, a Milano. Due anni dopo fa lo stesso a Roma.

Il suo amore per la Sicilia e gli animali

Nel 2016 il prof. di inglese più amato d’Italia sbarca in Sicilia, a Menfi, dove si trasferisce e qui rimane fino alla morte. A Menfi sosteneva attivamente “Hot Dogs Rescue”, un’unione di volontari e associazioni che aiutano cani e gatti.

Nei giorni scorsi aveva pubblicato un post ironico, in cui invitata a non recarsi in Sicilia per le vacanze.

RIP prof.!

Fonti di riferimento: Facebook/John Peter Sloan

LEGGI anche:

Il chitarrista dei Queen Brian May ha avuto un infarto che lo ha portato davvero “vicino alla morte”

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook