Controlla le tue monete da 2 euro: potrebbero valerne oltre 2mila

Moneta 2 euro

C’è una bella notizia che potrebbe farci guadagnare più di 2mila euro in un solo attimo: merito delle monete di 2 euro che abbiamo nelle nostre tasche. Secondo quanto riportato dal sito Flooxer Now, che ha chiesto la consulenza di alcuni esperti di numismatica, alcune di esse valgono molto di più perché sono edizioni celebrative o contengono errori che ne hanno aumentato il valore.

Com’è noto, le monete di euro sono tutte uguali per quanto riguarda peso e forma, la differenza fra i vari paesi sta nell’effige del lato dritto, dove è possibile stampare un’immagine a scelta.

In totale al momento ci sono 184 versioni di monete euro in Europa, a cui vanno aggiunte le versioni commemorative. E sono in particolare queste ultime a valere, in alcuni casi, di più.

Ecco l’elenco pubblicato da Flooxer Now con tutte le monete da due euro preziose e rispettivo valore stimato:

  • San Marino (2004) pur non facendo parte dell’Unione Europea, nel 2004 ha coniato 110mila monete dedicate a Bartolomeo Borghesi, numismatico ed epigrafista italiano, il cui valore è di circa 150-200 euro. Se è nelle vostre tasche poco male!
  • la Finlandia nel 2004 ha coniato mezzo milione di monete da 2 euro che omaggiavano i 10 nuovi membri dell’Ue, ognuna di esse oggi vale circa 50 euro;
  • il Vaticano nel 2005 ha coniato 100mila monete da 2 euro che celebravano la Giornata della Gioventù svoltasi a Colonia, in Germania, il cui valore attuale è di oltre 300 euro;
  • il Belgio nel 2006 ha prodotto 6 milioni di monete raffiguranti il monumento Atomium di Bruxelles, e il loro valore ora è di più di 300 euro;
  • la Slovenia ha coniato 40mila monete in edizione speciale per celebrare nel 2007 il 50esimo anniversario della firma del Trattato di Roma, che ora hanno un valore di 50 euro;
  • è Monaco ad aver emesso la moneta da 2 euro con il valore più alto in assoluto, 2mila euro. La moneta in questione risale al 2007 e omaggiava Grace Kelly;
  • la Germania nel 2007 modificò la cartina geografica di una moneta da 2 euro per aggiungere i nuovi paesi membri, ma nel frattempo le altre monete continuarono a riportare la vecchia cartina. L’errore oggi vale 50 euro.
  • la Spagna nel 2009 ha emesso 100mila monete da 2 euro dedicate all’anniversario della nascita dell’Unione economica e monetaria ma venne commesso un errore del valore attuale di 20 euro, perché le stelle europee risultano più grandi rispetto al disegno originale;
  • a Malta nel 2011 venne coniata una moneta da 2 euro in edizione limitata per un totale di 430mila copie, dedicata alle elezioni maltesi del 1849, che oggi ha un valore tra i 15 e i 25 euro.

Buona fortuna!

Ti potrebbe interessare anche:

 

Laura De Rosa

Photo Credit: Pixabay

San Benedetto

Cosa vuol dire compensare la CO₂: la linea Ecogreen di San Benedetto

Schar

Il pane senza glutine: tipi di pane e cereali utilizzati

Triumph

Come riciclare i reggiseni e gli abiti usati

WhatsApp

Usi WhatsApp? Iscriviti alle nostre news gratuite

Germinal Bio

#Bionest la nuova campagna Germinal Bio che mostra il dietro le quinte del biologico

Decathlon

Hai una bici usata? Torna Trocathlon dove puoi acquistare e vendere l’attrezzatura sportiva

tuvali
seguici su Facebook