©Abel Roman/123rf

La moneta da 2 euro venduta a un prezzo folle anche se non è affatto rara

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Annuncio “folle” su eBay: un anonimo vende a 2800 euro una moneta di 2 euro sostenendo sia molto rara, con un errore di conio. È del 2002 ed è stata prodotta in Grecia. Ma vale veramente così tanto?

Il confine tra rarità effettiva e truffa può essere molto sottile e una vendita di 2800 euro per una moneta di 2 euro sembra piuttosto esagerata, quasi quanto il prezzo di un’automobile usata (in ottimo stato).

Il sito specializzato Monete di Valore spiega il “mistero” dietro questa moneta, in realtà non così rara. Questa, se circolata, vale in effetti quanto il suo valore, se FDC  (fior di conio) non dovrebbe essere venduta a più di 5 euro.

La storia però è veramente molto particolare e ha creato un vero e proprio falso mito.

moneta 2 euro grecia 2002 prezzo auto

©eBay aggiornamento 10 aprile 2021 h 17.00

Nel 2002 la Grecia ha coniato per la prima volta le sue monete in Euro. Per la moneta da 2  troviamo però due varianti, una con la lettera S nella stella presente a ore 6, l’altra senza.

Tutto questo è dovuto al fatto che, quando l’Unione europea decise di adottare la moneta comune, lo stato greco fu colto impreparato: la zecca di stato, infatti, non era in grado di coniare tutte le monete necessarie e intervennero dunque altri Paesi europei.

La Finlandia, in particolare, si occupò di coniare una parte delle monete da 1 e 2 euro, la Spagna alcune da 20 centesimi, mentre la Francia alcune da 2, 5, 10 e 50 centesimi. E fin qui, tutto normale.

Tuttavia, ogni volta che una zecca straniera produceva monete per un altro Stato, applicava il suo “marchio di conio”. Che, nel caso della zecca finlandese, è proprio la lettera S.

Ma la moneta in questione, di per sé, non è affatto rara: la Finlandia produsse infatti 70 milioni di pezzi da 2 euro, mentre la Grecia, che non ha aggiunto ovviamente la lettera S, ben 75 milioni e 400mila. La moneta sarebbe realmente rara solo se contenesse davvero un errore di conio. E quella S decisamente non lo è.

Occhio quindi ai prezzi che si vedono in giro. Ci sono davvero monete molto rare (che possono valere realmente molto), come abbiamo scritto più volte, ma non è tutto oro quello che luccica.

Fonti di riferimento: eBay / Monete di Valore/Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.
eBay

Bricolage: le migliori soluzioni per organizzare al meglio i tuoi attrezzi da lavoro

Speciale EarthDay

Earthday EveryDay

eBay

I migliori accessori da avere se usi il monopattino elettrico

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook