© Kunlanan Yarist /Shutterstock

Il primo Stato del Messico distribuisce assorbenti e tamponi gratis in tutte le scuole

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Lotta al period poverty e alla disparità sociale delle mestruazioni, con tanto discriminazioni di classe e di genere, anche in Messico! Siamo nello stato Michoacán, nella parte centrale sull’Oceano Pacifico, e qui il Congresso ha appena approvato la Ley de Menstruación Digna, la legge sulle mestruazioni dignitose, con la quale verranno forniti gratuitamente prodotti per l’igiene femminile nelle scuole pubbliche.

Il Michoacán diventa così il primo stato nel Paese ad approvare questo tipo di proposta, promossa dal deputato locale Alejandro Madriz insieme ad organizzazioni come Mestruation Digna México.

Leggi anche: La Francia vuole sperimentare assorbenti e tamponi gratis nei luoghi pubblici

Con questa iniziativa si garantirà a tutte le ragazze adolescenti un ciclo mestruale dignitoso indipendentemente dalla loro situazione sociale o economica e si promuoverà anche il diritto a una “educazione mestruale”, grazie alla quale le scuole includeranno dei focus sull’argomento nelle varie lingue del territorio dello Stato, per guidare ed educare gli studenti, programmi di studio sull’educazione sessuale, la pianificazione familiare, la maternità e la paternità responsabili, la prevenzione delle gravidanze adolescenziali e delle infezioni a trasmissione sessuale.

Prima del Michoacán era stata la Nuova Zelanda ad approvare una iniziativa simile grazie alla quale tutte le ragazze di tutte le scuole avranno assorbenti e tamponi gratuiti a partire da giugno.

Qui da noi, intanto, ci sono solo sporadici tentativi di ottenere una tassazione più equa su assorbenti e tamponi (in Italia l’IVA al 5% è applicata solo per i tamponi e gli assorbenti compostabili e biodegradabili mentre per gli altri è ancora al 22%). Solo per un breve periodo, fino al 13 marzo, la Coop abbasserà l’IVA sugli assorbenti dal 22% al 4%.

Fonte: Congreso del Estado de Michoacán

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook