Puoi essere pagato 300 euro per oziare sul divano in pigiama e vedere le tue serie preferite Netflix

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Amate oziare sul divano in pigiama e vestaglia o comunque con abiti casalinghi magari guardando la vostra serie preferita su Netflix? Ecco l’opportunità che fa per voi: diventare loungewear tester e guadagnare circa 300 euro semplicemente stando a casa a fare quello che più amate.

Si tratta dell’offerta del marchio Pour Moi che sta cercando un tester per i propri prodotti ai quali promette una paga di 30 sterline l’ora per indossare abbigliamento da casa e da notte mentre si guarda Netflix, si sta sui social o semplicemente sdraiati sul divano a sorseggiare vino.

Insomma un vero esperto di Kalsarikännit.

Come mai questa insolita offerta di lavoro? Ha spiegato bene la situazione Michael Thomson, proprietario di Pour Moi:

“Sappiamo che negli ultimi mesi molte persone hanno trascorso più tempo in abbigliamento da casa che mai e per questo motivo abbiamo visto salire alle stelle la domanda di pantaloni comodi come joggers, pigiami e felpe con cappuccio. Con l’avvicinarsi dell’inverno, sappiamo che la nostra prossima stagione di abbigliamento da casa sarà incredibilmente richiesta, quindi dobbiamo assicurarci che sia all’altezza del compito”.

In pratica, quello che è richiesto al candidato scelto sarà indossare in casa, per un totale di 10 ore nel corso di un mese, pantaloni da jogging, pigiami o felpe con cappuccio per assicurarsi che siano adatte al clima autunnale e invernale, ovvero caldi, comodi e confortevoli per stare in casa.

Proprio a casa il prescelto dovrà fare, vestito con i prodotti Pour Moi che avrà ricevuto, una serie di compiti che includono guardare tre episodi del proprio programma TV preferito, gustare un bicchiere di vino o una tazza di cioccolata calda sul divano, preparare una tazza di tè (o un’altra bevanda calda preferita) e stare sui social media sul telefono per un minimo di 10 minuti.

Un lavoro piacevole e non impegnativo insomma, al termine del quale è prevista la compilazione di un sondaggio di riepilogo relativo agli indumenti testati in cui bisognerà fornire dettagli su quanto erano comodi e se è possibile apportare miglioramenti. Questo feedback servirà al team di Pour Moi per la progettazione dei prossimi capi d’abbigliamento.

L’offerta vi alletta? Sappiate che questa volta è possibile partecipare anche dall’Italia. Come si legge sul sito dell’azienda, infatti, le candidature sono aperte a livello globale per chiunque abbia compiuto 18 anni e ami “oziare” ma, come potrete immaginare, la concorrenza è molta.

La possibilità di candidarsi termina il 12 ottobre 2020 ma Pour Moi ha fatto sapere di aver già ricevuto richieste da migliaia di candidati. Se volete aggiungervi alla lista potete farlo qui compilando il format.

Fonte: Pour Moi

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook