Lotteria degli scontrini: da oggi è possibile scaricare il codice per partecipare alle estrazioni

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Se n’è parlato tanto nei mesi scorsi, è slittata anche più volte (para a causa della pandemia), ma oggi sembra essere il giorno ufficiale: parte infatti, oggi 1° febbraio, la lotteria degli scontrini. Ecco con quali acquisti (effettuati esclusivamente con strumenti di pagamento elettronico) si può partecipare e quali invece sono esclusi. Per giovedì 11 marzo è fissata la prima estrazione mensile che distribuirà premi da 100mila euro a 10 acquirenti.

La partenza doveva avvenire il 1° luglio scorso, poi era stata posticipata al 1° dicembre e poi ancora al 1° gennaio. Da oggi è ufficiale: acquistando beni o servizi di costo pari o superiore a 1 euro, sarà necessario mostrare il proprio codice lotteria all’esercente e chiederne l’abbinamento ai dati dell’acquisto: ogni euro si trasformerà in un biglietto virtuale della lotteria, fino a un massimo di mille biglietti virtuali per ogni scontrino.

Tutto ciò che occorre è cliccare sullo spazio “Partecipa ora” che si troverà da domani nella homepage del portale, digitare il proprio codice fiscale e generando il codice lotteria. Tale codice dovrà poi essere memorizzato e portato sempre con noi.

Cos’è la Lotteria degli scontrini

La lotteria degli scontrini è la nuova lotteria gratuita collegata al programma Italia Cashless messo a punto dal Governo per incentivare l’uso di carte di credito, carte di debito, bancomat, carte prepagate, carte e app connesse a circuiti di pagamento privativi. Alla lotteria degli scontrini si può partecipare quindi solo con strumenti di pagamento elettronico.

Come fare? Se sei maggiorenne e residente in Italia, procurati sul sito il codice lotteria e mostralo all’esercente al momento di ogni acquisto cashless.

Fatto questo, il tuo scontrino elettronico ti regalerà biglietti virtuali per partecipare alla lotteria: un biglietto virtuale per ogni euro speso. Ad esempio: se spendi 10 euro avrai 10 biglietti virtuali, se ne spendi 45 avrai 45 biglietti virtuali e così via fino a un massimo di 1.000 biglietti virtuali per ogni scontrino di importo pari o superiore a 1.000 euro; 10 scontrini possono quindi farti ottenere fino a 10mila biglietti virtuali, 100 scontrini fino a 100mila biglietti virtuali e così via. Se l’importo speso è superiore a un euro, l’eventuale cifra decimale superiore a 49 centesimi produrrà un altro biglietto virtuale.

lotteria come fare

©Lotteriadegliscontrini

Non consentono di partecipare alla lotteria:

  • gli acquisti di importo inferiore a un euro
  • gli acquisti effettuati online
  • gli acquisti effettuati nell’esercizio di attività di impresa, arte o professione.

Nella fase di avvio della lotteria non consentono di partecipare:

  • gli acquisti documentati mediante fatture elettroniche
  • gli acquisti per i quali i dati dei corrispettivi sono trasmessi al sistema Tessera Sanitaria (per esempio acquisti effettuati presso farmacie, parafarmacie, ottici, laboratori di analisi, ambulatori veterinari ecc.)
  • gli acquisti per i quali l’acquirente richieda all’esercente l’acquisizione del proprio codice fiscale a fini di detrazione o deduzione fiscale.

Alcuni esempi di acquisti esclusi

Non valgono:

  • i biglietti del cinema, del teatro e del museo. Per questi non è prevista certificazione fiscale tramite memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi, operazioni indispensabili per la produzione di biglietti virtuali della lotteria
  • le spedizioni postali
  • l’importo speso dal benzinaio
  • l’importo speso al parcheggio
  • GIFT CARD: se effettui acquisti utilizzando una gift card non puoi partecipare alla lotteria; se invece acquisti una gift card utilizzando strumenti di pagamento elettronico puoi parteciparvi
  • i ticket restaurant e le altre tipologie di buoni pasto

Con la lotteria degli scontrini gli acquisti sono tracciati?

No, la lotteria degli scontrini non consente il tracciamento degli acquisti. Al sistema lotteria arrivano solo dati riguardanti l’importo speso, la modalità di pagamento elettronico e il codice lotteria, mentre non arrivano altri dati descrittivi del tuo acquisto (tipologia del bene o del servizio acquistato).

Questi dati sono raccolti e conservati nella banca dati del sistema lotteria dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli e possono essere utilizzati esclusivamente dall’Agenzia delle dogane e dei monopoli nelle estrazioni e per risalire a te solo in caso di vincita (tramite l’abbinamento codice lotteria – codice fiscale).

Le informazioni raccolte nella banca dati del sistema lotteria sono trattate dall’Agenzia delle dogane e dei monopoli (di seguito ADM) solo per le finalità della lotteria, in qualità di titolare autonomo, nel rigoroso rispetto delle regole di legge. ADM si avvale di Sogei S.p.A. come responsabile del trattamento ai sensi dell’articolo 28 del Regolamento (UE) 2016/679.

Le vincite sono comunicate tramite PEC all’indirizzo comunicato nell’area riservata del Portale lotteria. In assenza di una PEC, la comunicazione viene inviata tramite raccomandata con avviso di ricevimento.

QUI trovate tutti i premi.

Fonte: LotteriadegliScontrini

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
eBay

Pulizie di primavera: fai ordine in casa e nell’armadio vendendo online quello che non usi

Foodspring

Colazione proteica vegan per chi la mattina ha il tempo contato

NaturaleBio

ebay

Seguici su Instagram
seguici su Facebook