Cinque regioni verso la zona arancione da lunedì 11 gennaio (e nessuna rossa)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Di che colore saranno le Regioni di Italia? Per rispondere a questa domanda è necessario attendere la serata di oggi, quando il ministro della Salute Roberto Speranza annuncerà la classificazione delle Regioni per colori con la firma di un’ordinanza.

Si sta svolgendo proprio in questi minuti la cabina di regia tra il ministero della Salute e i rappresentanti delle Regioni dedicata al monitoraggio del rischio sanitario da Covid-19.

E, si terrà una riunione del Comitato tecnico scientifico che dovrà valutare il parere della cabina di regia ed esprimere le indicazioni sul rischio delle singole regioni.

Il prossimo weekend tutta Italia sarà arancione (9-10 gennaio), ma da lunedì 11 i colori potrebbero cambiare.

Questa mattina l’ipotesi era della Sicilia in zona rossa e di mezza Italia a rischio arancione, tra cui Calabria, Veneto, Basilicata, Lombardia, Puglia, Emilia-Romagna, Friuli Venezia-Giulia, Marche, Sardegna. Lazio e Liguria erano in bilico tra giallo e arancione.

Secondo le ultime informazioni fornite dal Ministerop della salute sembra che nessuna regione andrà in zona rossa e che invece quelle arancioni saranno solo 5: Calabria, Emilia Romagna, Lombardia, Sicilia e Veneto.

Ribadiamo che si tratta solo di indiscrezioni, ma lo sapremo con certezza solo nelle prossime ore.

Per scoprire cosa si può fare e cosa no in zona arancione, clicca qui

Fonte:  Ministero della salute, Ansa, La Stampa/Corriere

 

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Speciale Creme Solari

Creme solari: come sceglierle e a cosa fare attenzione

eBay

Work out: i migliori attrezzi per allenare a casa tutti i muscoli

Germinal Bio

5 colazioni sane per rendere gustosi i tuoi fiocchi d’avena

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook