L’idraulico inglese che si è licenziato per offrire riparazioni gratuite agli anziani poveri della città

Ha lasciato un lavoro retribuito a tutti gli effetti per potersi dedicare alle persone anziane e indigenti. Lui è James Anderson, ha 52 anni ed è un idraulico che ha deciso di svolgere servizi di riparazione a domicilio gratuiti per anziani e famiglie bisognose, in particolare durante i freddi mesi invernali.

Dopo aver assistito, nel 2017, alla scena di un’anziana malata che veniva praticamente vessata da un suo collega con un conto di svariate migliaia di sterline, Anderson ha deciso di mettere su una propria attività e lanciare la Depher, un’azienda senza fini di lucro.

È in questo modo che nel corso degli ultimi due anni, James e il suo piccolo gruppo di lavoratori hanno riparato caldaie, impianti idraulici e sistemi di riscaldamento per 2.500 anziani e proprietari di case a basso reddito in Lancashire, in Inghilterra. E hanno fatto tutto gratuitamente.

Tutto è possibile grazie a delle donazioni di crowdfunding online e alle donazioni di persone che vogliano sostenere la sua missione. Nonostante ciò,  Anderson ha accumulato più di 8mila sterline (oltre 9mila euro) in debiti personali, che sostiene siano “sotto controllo”.

idraulico inglese

Molte persone che conosco mi chiedono: ‘perché ti stai indebitando? Perché stai facendo questo? ‘Per me il debito è debito’ … Ma al denaro semplicemente preferisco che una persona sarebbe viva, felice e al sicuro”.

Per fortuna, Anderson e il suo staff hanno recentemente ricevuto una bella ondata di donazioni a seguito della pubblicazione di una foto di una delle sue fatture sui social media.

fattura James Anderson

La fattura era per una riparazione della caldaia che l’idraulico aveva fatto per una donna di 91 anni affetta da leucemia acuta. È stato allora che Anderson scrisse che all’anziana signora non dovevano essere addebitate le riparazioni “in nessun caso”.

E allora complimenti, James, e buon lavoro!

Leggi anche:

Germana Carillo

Giornalista pubblicista, classe 1977, laureata con lode in Scienze Politiche, Direttore di Wellme.it per tre anni, scrive per Greenme.it da dieci anni.
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Coop

Non solo spremuta! 5 succhi ricchi di vitamine da realizzare con le arance di Sicilia

Roma Motodays
Seguici su Instagram
seguici su Facebook