Greta Thunberg nuda e violentata: gli adesivi raccapriccianti dell’azienda petrolifera

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Di spalle e nuda mentre un uomo le tira le trecce pronto a violentarla. Sulla schiena campeggia la scritta Greta e il riferimento è per la diciassettenne attivista svedese di Fridays for Future, Greta Thunberg. Un’immagine shock quella di un’azienda petrolifera canadese che ha scelto questo messaggio aberrante per una campagna promozionale.

Un’immagine che ha dell’incredibile e per giunta contro una minorenne. La denuncia è partita da Michelle Narang che lavora nel campo del petrolio, ma non è rimasta indifferente davanti a questo scempio. La donna ha anche chiamato il direttore generale di X-Site, Doug Sparrow, chiedendogli se sapeva che l’adesivo poteva rappresentare l’incitamento allo stupro di una minore. Ma secondo Narag, come riporta HuffPost Canada, il direttore avrebbe risposto che “Greta non è una bambina, ha 17 anni” e si è detto estraneo alla vicenda.

Eppure nell’immagine compare la dicitura ‘X-Site Energy Services’ e secondo un dipendente dell’azienda: “L’adesivo è stato distribuito come materiale promozionale da attaccare sugli elmetti”.

L’immagine ha fatto il giro del mondo, ma la Royal Canadian Mounted Police ha stabilito che non può essere considerata pornografia infantile. “Non ci sono reati”.

greta-thunberg

La storia sembra assurda di per sé, ma purtroppo per aver leso l’immagine di una ragazzina, nessuno sarà punito. La stessa Greta, che continua ad essere impegnata nelle sue battaglie e continua ad andare avanti per l’ambiente, nonostante i continui attacchi, è intervenuta con un tweet scrivendo: “Stanno diventando sempre più disperati. Questo dimostra che stiamo vincendo”.

La risposta dell’azienda

Questo è quello che commenta l’azienda sul proprio sito, scusandosi e accettando la piena responsabilità dell’accaduto, ma tre settimane fa, sul loro profilo instagram è stato pubblicato un video con un sondaggio in cui si chiedevano se chiamare o meno Greta la loro linea più efficiente di carburante…

Fonte: HuffPost Canada

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook