Se trovate un vecchio gettone telefonico, non buttatelo: potrebbe valere molti soldi!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Vecchio e di grande valore: il famigerato gettone telefonico, ormai considerato quasi un pezzo di antiquariato, potrebbe ora valere molti soldi, un singolo pezzo fino a 70 euro e comunque non meno di 10.

E se pensiamo che una cifra compresa da 10 a 70 euro non sia poi moltissimo, ci basterà ricordare che quando era in funzione il pezzo non valeva più di 200 lire, oggi circa 10 centesimi di euro, con il quale potevamo effettuare telefonate alle cabine pubbliche, nemmeno così lunghe.

Quello tra l’altro fu l’ultimo valore, mantenuto fino all’ultimo anno di conio, il 2001. Nel 1959, anno di nascita, un gettone telefonico aveva invece un valore equivalente a 30 lire, 45 nel 1964, 50 nel 1972, per poi compiere un balzo nel 1980 fino a 100 lire e stabilizzarsi nel 1984 a 200.

E ora, a quanto sembra, potrebbe valere molto di più.

Quanto potremmo davvero ricavare da un gettone per sé non facile da stimare, e dipende dal tipo di gettone. Come riporta il sito specializzato moneterare.net, i gettoni si distinguono per un codice composto da alcune cifre o sigle su una faccia. E da cui dipende, oggi, l’attuale valore.

Generalmente valutato per 1 euro, qualche pezzo più raro è decisamente più redditizio, come riportato qui di seguito:

  • Gettoni telefonici sigla 7803 > 20 euro
  • Gettoni telefonici sigla 7704 > 50 euro
  • Gettoni telefonici sigla 7502 > 10 euro
  • Gettoni telefonici sigla 7412 > 50 euro
  • Gettone telefonico sigla 7706 > 12 euro
  • Gettoni telefonici sigla 8011 > 15 euro
  • Gettoni telefonici sigla 7901 > 18 euro
  • Gettone telefonico sigla 7304 > 60 euro
  • Gettoni telefonici sigla 7110 > 70 euro
  • Gettoni telefonici sigla 6504 > 45 euro

Caccia ai gettoni! Un trasloco potrebbe eventualmente tornare utile allo scopo.

Fonti di riferimento: moneterare.net / WisardCoin

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.
Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook