“Forza Sardegna!”: solidarietà dai Tenores de Tokyo che regalano un omaggio musicale all’isola

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In questi giorni di sconforto per via dell’emergenza coronavirus ogni gesto solidale non può che essere gradito agli italiani.

A esprimere la propria amicizia e vicinanza all’Italia ci hanno pensato anche i Tenores de Tokyo, un gruppo musicale giapponese che ieri pomeriggio ha pubblicato un omaggio musicale alla Sardegna sulla propria pagina Facebook.

I cinque cantanti, due donne e tre uomini, si sono esibiti in una canzone in lingua sarda per incoraggiare gli abitanti dell’isola che, come il resto degli italiani, stanno attraversando una fase drammatica (nelle ultime ore nell’isola i contagi da Covid-19 sono saliti a 121).

Ma prima di intonare il canto, però, hanno voluto salutare il popolo sardo in giapponese per poi tradurre le frasi in italiano.

“Come state? Siamo preoccupati per la vostra situazione con il coronavirus.

– dice uno dei componenti –

Speriamo che le vostre vite siano al sicuro, soprattutto gli amici di Cagliari, Bosa, Orgosolo, Orosei, Bitti e Bonnanaro. Vorremmo aiutarvi subito ma è molto difficile per noi. Quindi, dedichiamo a voi tutti una canzone”.

Il canto inizia con l’incoraggiamento “Forza Italia, forza Sardegna”.

I Tenores di Tokyo sono particolarmente legati alla Sardegna e proprio lo scorso anno erano approdati sull’isola per studiare i canti popolari sardi, nello specifico il tradizionale canto a cuncordu. Durante il soggiorno in Sardegna, il gruppo giapponese era rimasto colpito dalle bellezze dell’isola e in particolare da Bonnanaro, un piccolo comune della provincia di Cagliari

E, a quanto pare, i Tenores di Tokyo non hanno dimenticato quei luoghi suggestivi e l’ospitalità ricevuta dai sardi, a cui si sono affezionati così tanto da regalargli questo toccante tributo musicale.

Fonte: Facebook

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook