Nessuno va alla sua festa perché autistico. La mamma scrive un post e a sorpresa si presenta la squadra di football

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Christian è un bambino autistico di 9 anni con un solo grande desiderio: fare una bella festa di compleanno con i suoi amici. La mamma Lindsay vuole accontentarlo, anche se ha paura del rifiuto dei suoi compagni. In effetti inizialmente la festa è un fiasco ma quello che avviene alla fine cambierà decisamente le cose…

Christian Larsen è un bambino che vive a Meridian, nell’Idaho ed è affetto da autismo. Nonostante i suoi problemi, è molto solare e festaiolo tanto da voler festeggiare il suo compleanno con i compagni. Il fatto di essere un bambino speciale, però, l’ha fatto essere un po’ emarginato nella sua classe e così, nonostante l’invito della mamma, una sola bambina si presenta alla festa, insieme a qualche vicino di casa e a pochi amici di famiglia.

Nell’organizzare l’evento, Lindsay aveva scritto un post su Facebook in cui raccontava che Christian non aveva vita facile a causa dei suoi problemi e che spesso era vittima di situazioni spiacevoli.

A leggerlo c’è anche un amico di Lindsay a cui è venuta in mente una splendida idea. Conoscendo l’allenatore della squadra di football dell’High School locale, decide di invitare tutti i giocatori alla festa facendo una vera e propria sorpresa al bambino. Ed effettivamente i ragazzi si sono prestati a questa bella idea e si sono presentati alla festa tutti insieme cantando il nome di Christian.

Il festeggiato è stato ovviamente felicissimo,  come potete anche vedere da questo video che lo riprende nel momento dell’arrivo della squadra.

Insomma una festa di compleanno davvero ben riuscita!

La storia riaccende però anche l’attenzione su un argomento molto delicato: la situazione dei bambini autistici che spesso sono emarginati e si ritrovano soli e non capiti dalla maggior parte delle persone. Fortunatamente tante altre sono pronte ad accettarli per quello che sono e a condividere la vita con loro!

Bellissime le parole scritte dalla mamma di Christian nel suo post su Facebook, in cui ci ricorda l’importanza  di capire anche le esigenze degli altri, il valore della compassione, dell’importanza dell’esempio e dell’insegnare ai nostri figli che il modo migliore per sconfiggere qualcosa che ci fa paura, è conoscerla!

Leggete…

 

Leggi anche:

Francesca Biagioli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook