Coronavirus: è morto Ivo Cilesi, il dottore che aiutava i malati di Alzheimer con la ‘doll therapy’

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ci ha lasciati Ivo Cilesi, medico conosciuto soprattutto per aver curato i malati di Alzheimer sperimentando una terapia innovativa, la Doll Therapy.

Tra le vittime italiane del Coronavirus vi è anche Ivo Cilesi, dottore pedagogista che si è spento all’età di 61 anni. È morto nella notte tra l’1 e il 2 marzo all’ospedale di Parma dove era ricoverato in seguito ad una crisi respiratoria e alla scoperta di aver contratto il CoV-19.

In molti ricordano questo brillante medico che aveva speso la sua vita a curare i malati di Alzheimer, soprattutto tramite terapie non farmacologiche. Era un vero e proprio esperto di “Doll Therapy”, terapia da lui ideata e diffusa nel mondo che prevede l’utilizzo delle bambole per aiutare gli anziani affetti da questa malattia a contenere i disturbi comportamentali (in particolare perdita dell’orientamento, aggressività, depressione e insonnia).

Un vero e proprio esperto in Alzheimer tanto da essere diventato presidente dell’Innvative Elder Research di San Paolo d’Argon, ma anche consulente del centro Alzheimer di Gazzaniga e responsabile del Servizio terapie non farmacologiche e riabilitazione cognitiva dell’Area Alzheimer alla Fondazione Santa Maria Ausiliatrice di Bergamo, città dove da tempo viveva (precisamente risiedeva a Cene).

Su Facebook sono in tanti a ricordare il suo grande lavoro e l’umanità che lo contraddistingueva, soprattutto le pagine dedicate specificatamente all’Alzheimer e alle persone affette da questa malattia:

Fino a martedì era in salute e si trovava a Bergamo, poi si è recato a Salsomaggiore (città dove amava rilassarsi insieme alla compagna) e qui tutto è precipitato. Venerdì è stato ricoverato in seguito ad una crisi respiratoria e nella notte tra domenica e lunedì è deceduto. Non si sa con precisione dove abbia contratto il virus.

Fonte: Corriere della Sera

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria
Coripet

Meno plastica con le bottiglie realizzate in PET riciclato, Bottle to Bottle di Coripet premia te e l’ambiente

Telepass

Telepass: quante emissioni fa risparmiare non fare la fila al casello?

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook