@news.mingpao

Cina, 21 minatori intrappolati a 1.200 metri di profondità a causa di un’inondazione

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

21 minatori sono rimasti bloccati a 1.200 metri di profondità in una miniera in Cina, nella regione dello Xinjiang. Il sito in questione è quello di Fengyuan e l’inondazione ha travolto la miniera mentre gli operai erano al lavoro, secondo quanto riporta l’agenzia di stampa Xinhua.

L’incidente si sarebbe verificato intorno alle 18:00 di ieri provocando interruzioni di corrente sotterranea e interruzioni nelle comunicazioni. Secondo il rapporto ufficiale al momento dell’inondazione c’erano 29 persone sotto terra, di cui 8 soccorse e 21 intrappolate. Soltanto 12 tra queste sono state individuate tramite telecamere a circuito chiuso, mentre le posizioni delle altre 9 non sono state ancora determinate. 

I soccorritori stanno facendo il possibile per raggiungere gli operai intrappolati ma la piattaforma è a 1.200 metri sotto il livello del suolo e la complessità del terreno rende l’operazione di soccorso ancor più complicata.

FONTE: CNA/mingpao

Leggi anche:

Cina: salvati 11 minatori intrappolati da due settimane sottoterra

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Consorzio del Prosecco

Salvaguardia della biodiversità e superfici destinate a siepi e boschetti: il contributo del Consorzio del Prosecco

eBay

Dall’iPhone al Samsung, i migliori smartphone da acquistare ricondizionati

eBay

Come scegliere la migliore piscina fuori terra per giardino o terrazzo

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook