#iostoconCecileKyenge: la petizione per chiedere le dimissioni di Calderoli

cecile kyenge

Razzismo, odio, discriminazione, scortesia e volgarità sembrano ormai all’ordine del giorno in Italia. I politici non mancano di fare la loro parte. Ecco allora le battute di Calderoli rivolte al Ministro Kyenge, una vera e propria offesa personale che può essere ritenuta la spia di una sub cultura razzista per troppo tempo accettata o ignorata.

“Quando vedo le immagini della Kyenge non posso non pensare, anche se non dico che lo sia, alle sembianze di orango” – questo il sunto delle parole pronunciate da Calderoli nel corso di un recente comizio. Non si tratta semplicemente di eccessi verbali, ma di frasi che feriscono la dignità di una donna che ricopre una delle più alte cariche dello Stato e che viene discriminata per via del colore della pelle. È ora di porre fine alla spirale di odio verso coloro che sono ritenuti “diversi”, che purtroppo continua a serpeggiare nel nostro Paese.

Calderoli è il Vicepresidente del Senato. Può un rappresentante politico esprimersi in toni tanto gravi senza pagare minimamente le conseguenze delle proprie parole ed azioni? È nata tramite il sito web Change.org una petizione per richiedere le dimissioni di Calderoli, basata sulla speranza che la rinuncia del Vicepresidente alla propria carica venga richiesta già in occasione della prossima seduta del Senato e che le sedute da lui eventualmente presiedute vengano disertate.

È possibile esprimere il proprio dissenso nei confronti delle parole di Calderoli e il proprio sostegno verso il Ministro Kyenge su Twitter e sulle pagine social, attraverso l’hashtag #iostoconCecileKyenge. Le firme raccolte attraverso la petizione verranno inviate a Pietro Grasso, Presidente del Senato, e a Roberto Maroni, Segretario della Lega Nord. Un primo risultato è già stato ottenuto: la procura di Bergamo ha aperto un fascicolo per diffamazione aggravata dall’odio razziale.

Ascolta qui l’audio del comizio di Calderoli a Treviglio, in provincia di Bergamo.

Firma qui la petizione per chiedere le dimissioni di Calderoli e sostenere il Ministro Kyenge.

Marta Albè

Fonte foto: americaweb.org

Conto Deposito Esagon

Arriva il Conto Deposito che pianta gli alberi e riduce la CO2! Scopri di più>

10 regali per i 10 anni di GreenMe

Scarica qui i regali che abbiamo scelto per te

corsi pagamento

seguici su facebook