Il capitano del Napoli Lorenzo Insigne ha donato 100mila euro agli ospedali

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Lorenzo Insigne, capitano del Napoli, ha partecipato alle donazioni in favore degli ospedali che stanno affrontando l’emergenza coronavirus. A farlo sapere e ringraziarlo pubblicamente è stato il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

Diversi i personaggi del mondo dello spettacolo, dello sport, della moda e della cultura che in queste ultime giornate hanno aiutato le raccolte fondi per sostenere il lavoro degli ospedali, al collasso a causa dell’emergenza sanitaria che sta vivendo il nostro paese.

Anche il mondo del calcio sta partecipando. Già era arrivata la notizia che il Parma Calcio ha donato 25mila euro al reparto malattie infettive dell’Ospedale Maggiore della città. A loro si aggiunge adesso il capitano del Napoli Insigne che ha donato 100mila euro agli ospedali campani. A ringraziarlo è stato Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, che in una lunga video diretta sui social ha parlato soprattutto della situazione del coronavirus nella sua regione annunciando nuove misure restrittive.

Insigne su Instagram ha anche partecipato all’appello di tanti volti noti che invitano tutti i loro fan, o in questo caso tifosi, a rimanere a casa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

#iorestoacasa 💙

Un post condiviso da Lorenzo Insigne (@lorinsigneofficial) in data:

Tutti noi nel nostro piccolo possiamo dare un contribuito per aiutare gli ospedali a gestire l’emergenza. Sono state infatti attivate diverse raccolte fondi nelle varie regioni (ve le abbiamo segnalate qui).

Fonte: Facebook/Instagram

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook