Quest’uomo ha creato uno speciale bicchiere di vetro per bere vino insieme al suo amico quadriplegico

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una sorta di ampolla chiusa con un imbuto nella parte inferiore dal quale aspirare, nel vero senso della parola, una bevanda senza l’uso delle mani. Questa è la storia bella di Manuel Arn e di Daniel Peter, uniti da una invenzione tutta particolare.

Manuel è quadriplegico, ha una malattia che limita fortemente i suoi movimenti e per lui anche mantenere un bicchiere e portarlo alla bocca è impossibile.

Daniel Peter, invece, è a capo della Petertools, l’azienda che nel Canton Berna sviluppa, produce e vende strumenti che semplificano la vita. Lui stesso disabile, si è specializzato nella produzione di oggetti di uso quotidiano che rendono la vita più facile alle persone con disabilità fisiche.

E proprio per Manuel, Daniel ha creato un bicchiere – per il vino o per altre bevande – in vetro soffiato con un vero e proprio gancio, in modo che possa essere appeso a qualsiasi supporto, e un sottile tubo di vetro attraverso il quale poter bere.

Si tratta dell’Hands-Free-Glass, chiuso nella parte superiore a mo’ di ampolla in modo che le molecole di odore possano accumularsi (ed esalta gli aromi delle bevande anche senza ruotare il bicchiere). È disponibile in tre versioni: per alcolici, per il vino e per la birra.

Hands-Free-Glass

©petertools.life

Per me questo bicchiere “ha un aspetto emotivo, significa un po’ di libertà!”, dichiara Manuel Arn.

Hands-Free-Glass

©petertools.life

Hands-Free-Glass

©petertools.life

E in effetti come dargli torto. Se questo bicchiere speciale consentirà a Manuel e a chi come lui non ha l’uso delle mai per bere un goccio di vino in compagnia e passare anche solo un’ora in totale spensieratezza, allora è una magnifica invenzione!

Oltre a brindare come si deve, con questo bicchiere, inoltre, si risparmierebbero anche una gran quantità di cannucce inquinanti.

Potete anche voi ordinare Hands-Free-Glass via e-mail a [email protected]

Fonte: Petertools

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook