@Twitter/www.store.berniesanders.com

Bernie Sanders sta vendendo felpe con il suo meme virale per aiutare gli anziani bisognosi del Vermont

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La foto di Bernie Sanders immortalato a Washington durante l’insediamento del nuovo presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha fatto il giro del mondo, diventando in pochissime ore il meme di inizio anno. È praticamente impossibile non essersi imbattuti sui social nello scatto del senatore dello Stato del Vermont, seduto sulla sua sediolina, con muffole alle mani e un’aria infreddolita e vagamente annoiata.

Nel giro di qualche giorno, senza volerlo Sanders è diventato una star del web, ma il politico non si è fatto sfuggire l’occasione di sfruttare la sua celebrità per fare del bene e ha quindi deciso di vendere le felpe con una stampa della sua foto per sostenere Meals on Wheels, il programma di beneficenza che distribuisce pasti agli anziani poveri del Vermont. 

Le felpe in cotone organico hanno riscosso un enorme successo e sono già sold out e sul sito dello store viene specificato che, a causa dell’enorme richiesta dell’articolo, potrebbero passare dalle 4 alle 8 settimane per ricevere la felpa.

Ad occuparsi della distribuzione dei pasti è Age Well, che da 40 anni si prende cura degli anziani del Vermont, fornendo loro alimenti, altri beni di prima necessità e assistenza. E grazie all’idea di Bernie Sanders gli aiuti stanno arrivando a centinaia di persone in difficoltà:

Bernie Sanders e la nascita di un meme virale

L’Inauguration Day di Joe Biden è stata una grande festa per gli Stati Uniti. Ma tra politici e ospiti in mise elegante, tra cui artisti di fama mondiale come Lady Gaga e Jennifer Lopez, Bernie Sanders non è passato inosservato e per molti è diventato il vero eroe di quel giorno.

Il senatore del Vermont si è presentato alla cerimonia con un abbigliamento abbastanza dimesso: una giacca a vento, dei pantaloni scuri e dei guanti – per essere più precisi delle muffole – di lana riciclata. Ai microfoni della Cbs, Sanders ha spiegato i motivi legati al suo outfit semplice e umile: “Noi nel Vermont siamo abituati al freddo e non ci interessa molto della moda, a noi interessa stare al caldo, ed è ciò che è successo oggi”. Una risposta da vero socialista che è piaciuta a tanti.

Il suo stile alternativo e pratico, in un contesto in cui la maggioranza ha optato per abiti sobri ed eleganti, lo ha trasformato in “uno di noi”. Così, nel giro di qualche ora, il senatore americano seduto sulla sediolina con le mani incrociate è diventato un meme virale.

Ecco una carrellata dei fotomontaggi più divertenti circolati in rete:

Fonte: CNN/Age Well/Twitter

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Telepass

Telepass: quante emissioni fa risparmiare non fare la fila al casello?

Coripet

Meno plastica con le bottiglie realizzate in PET riciclato, Bottle to Bottle di Coripet premia te e l’ambiente

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook