©Mattel

Barbie Día de Muertos 2020, arriva la nuova edizione della bambola ispirata alla tradizione messicana del Giorno dei Morti 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L’anno scorso a settembre la Mattel aveva lanciato la Barbie Día de Muertos che rendeva omaggio al tradizionale giorno dei morti messicano.  Ora la bambola torna con una seconda edizione rivisitata.

Nel 2019 la Barbie Día de Muertos era stata particolarmente apprezzata dai collezionisti di tutto il mondo tanto da andare letteralmente a ruba e diventare una delle bambole più famose di Barbie® Signature. Così popolare da ispirare l’inizio di una nuova tradizione spingendo la Mattel a realizzare anche l’edizione 2020.

Mentre l’anno scorso la bambola si caratterizzava per il suo lungo abito nero fiorato, i capelli raccolti a treccia e il classico viso dipinto per richiamare un teschio, questa nuova edizione vede la Barbie indossare un delicato abito in pizzo color cipria, impreziosito da piccoli dettagli perlati, che si apre leggermente per rivelare un secondo strato ricamato con motivi floreali e scheletrati.

©Mattel

Stavolta ha i capelli raccolti in alto ma non manca il trucco Calavera (teschio in spagnolo).

©Mattel

©Mattel

El Día de los Muertos, o “Giorno dei Morti”, è una secolare tradizione popolare messicana che si celebra i primi due giorni di novembre. Le famiglie visitano i cimiteri per commemorare i loro cari defunti e per ricordare a se stessi che la morte non è nulla da temere.

Le persone costruiscono anche altari per accogliere lo spirito del defunto per una notte, adornandoli con foto, ricordi ed elementi tradizionali come “pan de muerto” (pane dei morti), teschi di zucchero, fiori (soprattutto calendule) e altri oggetti.

La nuova versione di Barbie Dia De Muertos racchiude molti aspetti della tradizione e, secondo quanto dichiarato dal designer Javier Meabe che l’ha realizzata, aveva anche un obiettivo:

“La mia speranza per queste bambole è che siano in grado di portare maggiore consapevolezza alla celebrazione del Dia de Muertos. La celebrazione del Dia de Muertos è molto importante perché onora e rispetta la famiglia e gli amici che non sono più con noi. È una tradizione così bella e adoro che Barbie ora onori la festa del Dia de Muertos. So anche quanto sia importante la rappresentanza nella nostra comunità e volevo che le bambine si vedessero attraverso questa bambola. Barbie è sempre stata una bambola che celebra le donne e sogna e ispira le ragazze”.

©Mattel

Fonte: Mattel

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook