@google

Akira Ifukube, chi era il compositore della colonna sonora di Godzilla

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il doodle di oggi è dedicato al grande compositore Akira Ifukube, autore delle colonne sonore di numerosi film della saga di Godzilla, che oggi avrebbe compiuto 107 anni.

Nacque infatti il 31 maggio 1914 a Kushiro, in Giappone, dove fin da piccolo si dedicò allo studio del violino e dello shamisen, laureandosi successivamente in Scienze Forestali.

Nel 1935, all’età di 21 anni, arrivò il primo riconoscimento: Akira partecipò a un concorso internazionale per giovani compositori e vinse il primo premio con una composizione per orchestra.

Non avrebbe più lasciato la musica tanto da dedicarle la sua intera vita. Nel 1947 arrivò così la sua prima colonna sonora per un film, prima di una lunga serie. Ne ha composte più di 250 nel corso della sua carriera.

Ma fu nel 1954 che Akira raggiunse il successo grazie a una delle sue colonne sonore più famose, quella del primo film della saga di Godzilla. Sempre sua invenzione fu il ruggito della creatura, che ottenne sfregando un guanto in pelle rivestito con della resina contro le corde di un contrabbasso.

Nel 1956 vinse il Premio cinematografico Mainichi per la migliore colonna sonora. E grazie al suo talento nel 1975 divenne direttore del Tokyo College of Music. Successivamente fu presidente del dipartimento di etnomusicologia dell’Università.

Akira si spense l’8 febbraio del 2006. Ma la sua musica rimarrà per sempre nella storia, viva più che mai.

FONTE: akira-ifukube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook