A Venezia debutta la papamobile elettrica di Benedetto XVI

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il Vaticano continua a dare il buon esempio in tema di energie rinnovabili ed eco-sostenibilità e si conferma come lo Stato più green del mondo mostrando a tutti la nuova Papa-mobile elettrica, fortemente voluta da Benedetto XVI.

Dopo i record ottenuti in tema di energia solare pro-capite (200 watts nei momenti di picco per abitante), il Vaticano colleziona così un nuovo interessante tassello verso la sua conversione green.

Ieri pomeriggio, in Piazza San Marco, a Venezia, tra lo stupore di cittadini e visitatori, è arrivata la Papa-mobile a trazione elettrica che ha circolato per la città per una sorta di rodaggio, in attesa di servire il Papa il prossimo weekend, in occasione della sua visita ufficiale nel capoluogo lagunare.

La Papa-mobile, alimentata ad energia elettrica, è molto più leggera dell’altra ed è stata progettata in questo modo proprio per non rovinare le pavimentazioni su cui camminerà.

papamobile_venezia

La vettura – guidata dall’agente della Polizia Municipale, Francesco Martucci, che la condurrà anche quando ci sarà il pontefice – ha fatto alcuni giri di prova: è arrivata al Tronchetto, ha quindi attraversato il famoso Canal Grande, e si è fermata sul pontile, davanti a Palazzo Ducale.

Foto: Corriere del Veneto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook