libro gloria cop

"Ogni nostra singola azione ha un impatto, buono o cattivo, sul nostro pianeta. E noi come individui liberi di pensare e di agire, abbiamo il potere (e il dovere) di controllare la maggior parte delle nostre scelte, dalla casa in cui viviamo a ciò che acquistiamo e mangiamo, e di conseguenza l'impatto che esse creano".

È con queste parole che la "nostra" Gloria Mastrantonio, introduce il suo primo libro "101 consigli per vivere ogni giorno rispettando l'Ambiente", uscito lo scorso luglio ed edito da Newton Compton che lo ha inserito nella sua famosa collana "101". Dopo aver dispensato consigli sulle nostre pagine, Gloria li raccoglie in un libro che può fungere da piccolo manuale pronto ad ogni evenienza.

Una semplice e pratica guida per aiutarci a fare dei piccoli, ma efficienti passi verso uno stile di vita più verde in ogni situazione quotidiana, senza rivoluzionare e sconvolgere la nostra esistenza.

Gesti green che tutti noi possiamo mettere in pratica ogni giorno senza troppi sforzi o rinunce, dalla gestione della casa alla dieta, dalla cura del corpo all'abbigliamento, dal modo migliore per crescere i nostri figli a quello di prendersi cura degli animali domestici, per migliorare la qualità del vivere comune e allo stesso tempo difendere l'ambiente, preservare foreste, ecosistemi e biodiversità, per avere dunque una terra più verde e pulita senza rinunciare alle nostre abitudini.

Tanti sono quindi i suggerimenti che l'autrice vuole darci nel suo libro per proteggere il pianeta, salvaguardare la nostra salute e se possibile anche i nostri risparmi, come ad esempio rendere la casa più efficiente, diminuendo i consumi di acqua ed elettricità, senza dover rinunciare necessariamente alle comodità, soprattutto se parliamo di elettrodomestici i quali, in particolar modo quelli più vecchi, dovrebbero essere sostituiti con apparecchi di nuova generazione ad alta efficienza energetica ovvero Energy Star, optando sempre per i lavaggi rapidi a basse temperature e durante le ore serali; o ancora come informarsi in modo adeguato, sulla provenienza dei cibi che portiamo in tavola, tra cui carne e pesce, e che poi cuciniamo per la nostra famiglia; oppure come imparare a leggere le etichette dei detergenti che di solito utilizziamo per lavarci o per lavare i nostri figli e che applichiamo quotidianamente sulla nostra e sulla loro pelle, per poi imparare a riconoscere gli ingredienti più pericolosi quali profumi, parabeni o gli innominabili PEG (nel libro è riportata una lista delle sostanze assolutamente da evitare), che vanno a finire nelle discariche, spesso altamente inquinanti e tossici per la salute.

libro gloria

Ma non solo questo, infatti Gloria ci consiglia anche come essere green al lavoro, magari optando per il tele-lavoro, o addirittura come pianificare al meglio una vacanza eco-friendly e per di più economica, evitando se possibile i periodi del turismo di massa, sia per non aggravare la situazione di sovraffollamento, ma anche per godere a pieno delle bellezze delle località e dei luoghi scelti come meta del nostro relax, e per di più per usufruire di sconti sui mezzi di trasporti, sul cibo e sulle sistemazioni. Scegliere alloggi il più possibile ecosostenibili tra cui Agriturismi, Campeggi, Eco-alberghi o ancor meglio nuove forme ricettive quali l'Albergo Diffuso, "la soluzione ideale per chi vuole dormire in una struttura ricettiva che offra tutte le comodità di un servizio alberghiero, ma allo stesso tempo per chi vuole vivere l'esperienza di un piccolo centro storico o di un paese, alloggiando in appartamenti o camere ubicati nel cuore del borgo, potendo però usufruire di tutti i servizi che offre un albergo".

Dieci capitoli, in tutto ben 101 consigli, tra cui anche uno dedicato all'Eco-Moda e all'Eco-Benessere, scritti in modo leggero e a volte anche ironico, con lo scopo di non annoiare il lettore con nozioni troppo tecniche, bensì dal quale ognuno di noi può carpire consigli e suggerimenti per aiutarci a portare avanti uno stile di vita il più possibile a impatto zero, come ad esempio, "fare il bucato in modo naturale utilizzando in alternativa ai detersivi ecologici le noci di sapon,e frutto dell'albero Sapindus Mukorossi (noce del sapone) tipico dell'India e del Nepal, che produce questi frutti tondi la cui parte esterna, contiene la saponina, ovvero una sostanza detergente che si comporta come un sapone sciogliendosi ad una temperatura di 40° gradi. I frutti vengono raccolti da secoli per essere utilizzati come noci da bucato, per decotti di sapone liquido e per estratti. Sono naturali al 100% e dunque totalmente biodegradabili. Inoltre hanno anche proprietà ammorbidenti e non provocano allergie a chi ne è soggetto", mentre per chi preferisce i preparati casalinghi tante sono le ricette per auto produrre in casa detersivi, per il bucato, stoviglie, pavimenti ecc.. tutti rigorosamente realizzati con ingredienti naturali.

Insomma tante utili proposte da mettere in pratica, per tutti coloro che "vogliono fare la differenza dove è realmente importante e preservare dunque il nostro futuro e questo splendido, e unico pianeta che abbiamo a disposizione per vivere, ovvero la Terra", come afferma la stessa autrice.

maschera lavera 320

Salugea

Colesterolo alto: ridurlo in soli 3 mesi naturalmente

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
banner colloqui dobbiaco
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram