matrimonio_principe_william

Manca ormai esattamente un mese al giorno del loro matrimonio e possiamo solo immaginare con quale fermento ed eccitazione William d’Inghilterra e Kate Middleton stiano mettendo a punto gli ultimi preparativi in vista del fatidico giorno. La coppia più famosa d’Inghilterra ha deciso di sposarsi seguendo la tradizione e le convenzioni regali, senza dimenticare però i problemi del mondo reale.

I due fidanzati reali, infatti hanno eliminato dal rituale la classica lista di nozze, chiedendo a tutti gli invitati di contribuire con una donazione a favore degli elefanti thailandesi in via di estinzione. Tra le varie associazioni benefiche scelte c'è anche la Società zoologica di Londra, che lavora in Thailandia con la “Rete per la conservazione degli elefanti”, impegnata attivamente nella zona di Kanchanaburi.

L’iniziativa è piaciuta molto a Belinda Stewart-Cox, direttrice della Rete, che ha spiegato come l'aiuto di William e Kate "farà la differenza per la vita di questi fantastici animali e degli abitanti dei villaggi che li ospitano". Secondo gli ultimi dati infatti, il numero degli elefanti presenti in Thailandia continua a scendere a ritmo sostenuto e oggi gli esemplari non superano le 3.500 unità.

Ma non è tutto, perché oltre alle donazioni a favore delle associazioni animaliste, William e Kate hanno deciso di includere nella loro insolita e benefica lista di nozze anche altre associazioni che si occupano delle famiglie dei militari e una che promuove la ripresa dallo tsunami in Nuova Zelanda.

A confermare l’animo green della coppia reale anche la scelta di una delle due torte nuziali: una sarà molto semplice e al cioccolato, l’altra invece sarà più tradizionale, decorata con i fiori commestibili locali, che rappresentano il Regno Unito: la rosa d'Inghilterra, il cardo di Scozia, il narciso del Galles e il trifoglio d'Irlanda.

Ma non è tutto perché anche gli anelli scelti per suggellare il loro amore provengono dal commercio equo e solidale e, stando alle prime indiscrezioni, anche il vestito di Kate sarà all'insegna della sostenibilità. Come pure la casa dove andranno a vivere i novelli sposi fornita di pannelli solari per l'elettricità e l'acqua calda e costruita per favorire l'efficienza energetica con muri isolati a cappotto e realizzati con mattoni riciclati.

Insomma, non male per una coppia convenzionale!

Verdiana Amorosi

Leggi tutti i nostri articoli sul matrimonio sostenibile

Leggi la nostra guida "L'amore al tempo della green economy"

maschera lavera 320

Salugea

Colesterolo alto: ridurlo in soli 3 mesi naturalmente

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
banner colloqui dobbiaco
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram