Natale_Legambiente

Dopo il dec-Albero del WWF e gli eco-consigli di Greenpeace per un Natale eco-sostenibile, arrivano, come ogni anno, anche da Legambiente idee e suggerimenti per un Natale più responsabile e a basso impatto ambientale.

Tra i consigli dell’associazione ambientalista, ce ne sono diversi dedicati all’albero di Natale: preferite un albero vero, che possiate piantare dopo le feste e optate per le luci decorative a led e a basso consumo.
Ma la Legambiente dà qualche suggerimento anche sui regali: donate dei pensieri fatti a mano, magari riciclando cose che non utilizzate più, e incartateli con carta di giornale, carta riciclata da vecchi pacchi o presa da altre confezioni.
E per i pranzi e le cene delle Feste? Meglio optare per i prodotti legati al nostro territorio, meglio se acquistati direttamente dal contadino e dall’allevatore locale, in modo che siano a chilometri zero e di stagione.
Per i biglietti di auguri invece, il Natale offre un’occasione unica per coniugare il nostro animo green con quello geek: invece dei biglietti cartacei spediamo e-mail ed e-card, che sono completamente personalizzabili, economiche e arrivano a destinazione puntuali!

Questi sono solo alcuni dei consigli che la Legambiente ha stilato in occasione del Natale ormai alle porte, ricordando che i nostri comportamenti incidono sull’ambiente anche – e soprattutto - durante i giorni di festa.

BosCO<sub>2</sub>diNatale_Bigliettino_Legambiente

Per chi dovesse ancora fare i regali di Natale poi, può trovare qualche idea eco-sostenibile sul sito di Legambiente, che offre una scelta di prodotti a basso impatto ambientale ed equosolidali.

Legambiente

Ma l’iniziativa di Legambiente per il Natale 2010 non si ferma qui; per il quarto anno consecutivo infatti, l’associazione invita tutti i cittadini italiani a dare un contributo per piantare un albero nel BosCO2 di Natale: un regalo che lascia sicuramente un’impronta ecologica. Nel 2009 questa stessa iniziativa ha portato ad un ottimo risultato: ben 464 alberi piantati nel Parco del Po e dell'Orba e un risparmio di 325 tonnellate di CO2.
Vi sembra poco?

Verdiana Amorosi

monge

Monge

10 cose da sapere prima di accogliere un cucciolo in casa

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram