green_Halloween

Che si tratti di gadget, costumi o dolciumi, anche quest’anno siamo pronti a spendere un sacco di soldi per la festa più famosa e popolare dell’autunno: Halloween. Ovviamente tutto questo denaro speso per passare in allegria una sola notte (quella tra il 31 ottobre ed il 1 Novembre) potrebbe avere un impatto enorme sulle tasche dei consumatori ma anche e soprattutto sull’ambiente.

In realtà, molte cose si possono fare per evitare questo spreco enorme d’energia, e ovviamente per non alleggerire troppo il nostro portafoglio. E allora vediamo come.

1. ...scherzetto o dolcetto?

Per tradizione i famosi dolcetti di Hallowen a forma di insetti o piccoli pipistrelli colorati di gomma oltre ad essere pieni di zuccheri, lo sono di coloranti artificiali che non fanno per niente bene alla nostra salute e a quella dei nostri bambini, in quanto molto spesso contengono sostanze chimiche se non addirittura metalli pesanti come ad esempio il mercurio.

Proprio per questo, perché non lasciare sugli scaffali di supermercati e negozi questi graziosi ma un po’ pericolosi dolciumi, e invece non concederci il lusso di preparane una manciata con le nostre mani sicuramente più buoni e salutari?

Ad esempio potreste preparare biscotti decorati con ragnatele di cioccolato, insetti di glassa croccante oppure qualche simpatico cioccolatino a forma di cervello.

2 Costumi

Avete veramente bisogno di spendere tutti questi soldi per un costume nuovo anche quest’anno? Spesso, i costumi più belli sono quelli realizzati a mano magari riciclando quelli vecchi tagliandoli e ricucendoli in modo da crearne uno nuovo di zecca. Oppure utilizzando qualche materiale di scarto che sicuramente avrete accatastato in cantina. Date un'occhiata alle nostre idee per i costumi di Halloween fai-da-te tra cui anche l'omino della Bp. Del resto cosa c'è di più terrificante che un nuovo disastro ambientale come quello del Golfo del Messico?

3 Decorazioni ed Inviti

Non dovete saccheggiate il negozietto di gadget per cercare una spettrale decorazione di Halloween! Con un po’ di creatività è possibile improvvisarne qualche modello unico, fatto in casa che durerà sicuramente più a lungo rispetto a quelli acquistati. Una delle più semplici e ovviamente delle più belle è la famosa zucca intagliata da utilizzare come lanterna e, al posto della candela, al suo interno può essere illuminata con una lucina led a batteria (ovviamente ricaricabile). Più sicura per i bambini, e quando la zucca avrà esaurito la sua funzione sarà parte naturale al 100% del vostro compostaggio. Mentre con qualche ritaglio di tessuto, si possono creare delle fantastiche ghirlande da appendere per dare un aspetto veramente spettrale alla vostra casa. E per concludere l’opera, con qualche involucro di cartone del latte o di succo di frutta potrete creare spaventosi fantasmi o bruttissimi pipistrelli.

Per gli inviti al party a casa vostra è assolutamente vietato l’uso di carta. Molto meglio invitare i vostri amici tramite e-mail o al limite brevi sms.

4) Trucchi

Che Halloween sarebbe senza un vistosissimo trucco? Come vi abbiamo suggertio nel nostro articolo sul make-up naturale per Halloween, utilizzate però solo creme idratanti o coloranti vegetali come ad esempio le rape ottime per simulare il sangue. Mentre per un pallido colorito simil vampiro, con un po’ di farina il gioco è fatto!

5)…in Bici

E per questo Halloween all’insegna del green e del divertimento lasciate a casa la macchina e muovetevi rigorosamente in bici! Un’alternativa altrettanto ecofriendly potrebbe essere una bella passeggiata a piedi godendovi il fresco di questa folle nottata autunnale. E allora buon Halloween a tutti!

Gloria Mastrantonio





 

bici bambino decathlon

Decathlon

La bici per i bambini: come sceglierla e i vantaggi per la salute

cosmetici pelle lavera

Lavera

Come difendere la pelle dall’inquinamento quotidiano

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram