feste-nordiche

Si sa, ogni paese ha le proprie feste e credenze. Tra le più divertenti ci sono sicuramente le celebrazioni del nord Europa dove alcune giornate assumono una sola forma, quella della spensieratezza. Forse possiamo portare alcune di queste celebrazioni nordiche nelle nostre comunità per trovare nuovi modi divertenti di celebrare la vita, anche se non potremmo ottenere altri giorni di vacanza...

Dal falò per sbarazzarsi del vecchio fino al trasporto in spalla della propria donna. E ancora la celebrazione della primavera o un’abbuffata di dolcetti alla crema, ecco 5 divertenti feste che dovremmo prendere in prestito dai paesi nordici.

1. Bun Day

Il Bun Day in Islanda segna l'inizio della quaresima, anche se è una ricorrenza popolare anche tra le persone che non sono religiose. Viene celebrato il lunedì prima della quaresima (alcuni lo chiamano Shrove Monday) e prevede una tradizione che si tramanda da 100 anni.

La mattina del Bun Day i bambini svegliano i loro genitori gridando ‘Bun, Bun, Bun’e a suon di sculacciate fatte con bacchette avvolte in tessuti colorati che preparano a scuola. Per ogni sculacciata di successo, si ha diritto a un panino extra e un pasticcino pieno di crema che è il dolce che caratterizza la giornata. Infatti, il giorno prima è il Bursting Day in cui si preparano le delizie alla crema.

bun day

Foto

2. Vigilia di Valpurga

La vigilia di Valpurga o Valborgmässoafton (spesso abbreviato in Valborg) si celebra l'ultimo giorno di aprile in Svezia, Finlandia e altri paesi, come ad esempio alcune zone della Germania. Il suo significato varia da luogo a luogo, ma di solito si fa un falò per sbarazzarsi del vecchio e far spazio al nuovo per celebrare la primavera. È un’intera giornata dedicata alla musica, al canto, al ballo e ai fuochi d’artificio, in cui si beve caffè e si mangia in abbondanza.

tradizioni nordiche

3. Eukonkanto

L'Eukonkanto è una simpaticissimo sport che prevede il trasporto della propria moglie (ma non solo)! In pratica l’uomo deve trasportare una donna in un percorso ad ostacoli nel minor tempo possibile. La competizione umoristico sportiva esiste dal 1992 ed è nata in Finlandia Il primo arrivato vince una quantità di birra equivalente al peso della moglie, oltre naturalmente al prestigioso titolo di campione mondiale di trasporto delle mogli.

4. Vigilia di mezza estate

La vigilia di mezza estate, il giorno più lungo dell'anno è uno dei giorni più importanti nei paesi nordici, soprattutto perché dopo il freddo invernale si celebra uno spiraglio di sole. La mezza estate fa capo a una serie di manifestazioni tra il 21 e il 25 giugno, un lasso di tempo segnato dal solstizio d'estate.

In Svezia è così importante che si è presa in considerazione l'idea di spostare la festa nazionale svedese dal 6 giugno al giorno antecedente le celebrazioni di mezza estate (Midsommar).La celebrazione festiva ha origini pagane e precristiane e prevede danze attorno al palo della cuccagna.

5. Winternights e Kekri

Winternights in Norvegia e Kekri in Finlandia sono dei festival pagani che cadono nello stesso periodo di Halloween, alla fine di ottobre o all'inizio di novembre. In questo giorno si celebra la vita e la morte, la chiusura di un anno e l’inizio del nuovo. Si è soliti organizzare un banchetto in abbondanza in cui simbolicamente vengono invitati a tavola anche gli antenati.

Leggi anche:

Dominella Trunfio

casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram