Le fotografie che mostrano la bellezza del popolo Maori

foto-maori

La cultura Maori è parte integrante della Nuova Zelanda, gli scatti del fotografo Jimmy Nelson racchiudono tutta la bellezza di questo popolo di stirpe e lingua polinesiana.

Alti, bruni e possenti, fisicamente molto simili ai polinesiani ma unici per le caratteristiche a metà tra quelle melanesiane e quelle papuasiche, i Maori si stanziano in Nuova Zelanda tra il nono e il tredicesimo secolo.

Secondo la tradizione arrivarono in quella, che chiamarono Aoteroa, cioè «Nuova Terra», con sette canoe guidati dal loro capo Kupe, dopo una lunga e difficile navigazione.

La società è divisa in tribù, clan e famiglia ogni tribù ha un capo (ariki), sacerdoti (tohunga), nobili (rangatira), guerrieri (tutua) e schiavi. I Maori vivono di agricoltura e allevamento in villaggi che anticamente erano fortificati.

“Definire gli aspetti della cultura tradizionale dei Maori significa parlare di arte, danza, leggende, tatuaggi e comunità. Mentre l'arrivo di coloni europei nel XVIII secolo ha avuto un impatto profondo sul modo di vivere Maori, molti aspetti della società tradizionale sono sopravvissuti nel XXI secolo”, spiega Nelson che nei suoi scatti è riuscito a cogliere la loro essenza.

Attualmente i Maori, concentrati nell’Isola del Nord, sono circa 300mila e il fotografo Jimmy Nelson ha voluto realizzare un lavoro di documentazione prima che questa meravigliosa tribù scompaia. Le sue immagini racchiudono la bellezza dei Maori e di altre popolazioni nel libro 'Before the pass away', con l'obiettivo di catturare la vita delle tribù in estinzione.

Ecco i suoi meravigliosi scatti: 

foto maori
foto maori1
foto maori2
foto maori3
foto maori6
foto maori7
foto maori8
foto maori9
foto maori10
Sui maori potrebbero interessarvi:
 
foto maori11
Dominella Trunfio