mc-paesi-senza

McDonald's, un marchio che tutti conosciamo e tra i più famosi al mondo. A noi non piace affatto, ma molte persone lo apprezzano per il suo cibo saporito, ipercalorico e a basso costo tanto da riuscire a diffondersi in ogni città del mondo, tentando anche di adattarsi alle specificità del luogo. Ma non proprio in tutte tutte. In alcuni Stati non ha ottenuto il successo sperato per diversi motivi ed è stato costretto a chiudere

Generalmente McDonald apre con facilità i suoi punti vendita un po’ in tutto il mondo, ma esistono dei luoghi in cui, nonostante la lotta per accaparrarsi una fetta di mercato, non è riuscito a fare breccia nel cuore, anzi nello stomaco, delle persone. I motivi in realtà sono diversi da caso a caso, fatto sta che esistono dei Paesi in cui questo fast food non esiste proprio.

Ecco quali sono le 10 nazioni nel mondo in cui McDonald è stato un fallimento:

1. Bermuda

Le catene di fast food estere non sono ben accette alle Bermuda tanto che nel Territorio britannico dei Caraibi sono vietate. L’unico McDonald’s che esisteva sull’isola è oggi chiuso, la sede del Mc era stata aperta nel 1985 presso la Stazione Air US Naval, ovvero in suolo americano ma quando la base nel 1995 ha chiuso, anche il ristorante non aveva più motivo di esistere.

2. Iran

McDonald's esisteva in Iran prima dell’avvento della Repubblica Islamica che poi non ha più gradito la sua presenza. La sede è stata chiusa nel 1979 dopo la rivoluzione e da allora l'azienda non è riuscita ancora a tornare. Ci sono state in realtà delle avvisaglie che una sede McDonald’s potesse aprire nuovamente a Teheran, ma per il momento è ancora tutto fermo.

3. Macedonia

In Macedonia McDonald's aveva sette ristoranti dislocati soprattutto nella capitale Skopje. Ma nel 2013 tutte le sedi del fast food furono chiuse dopo che il gruppo che gestiva il franchising ha perso la sua licenza. Niente più McDonald's neanche qui dunque.

4. Islanda

L'ascesa di McDonald's sull'isola è andata di pari passo con il boom economico che l'Islanda ha sperimentato per alcuni anni. Le cose sono cambiate quando il paese è stato colpito duramente dalla crisi del credito, a quel punto la catena di fast food è stata eliminata. Ma non era certo perché non veniva apprezzata dalle persone. Pensate che attualmente l'ultimo hamburger di McDonald's servito nel paese è conservato in una teca di vetro al Bus Hostel di Reykjavik!

5. Corea del Nord

Il fatto che non esista McDonald's in Corea del Nord non sorprende più di tanto. Tutto quanto appartenga all’”Occidente capitalistico” non è certo gradito in questo paese. Si vocifera però che nel 2011 l’elite del regime utilizzò l’Air Koryo per farsi recapitare pasti di McDonald’s dalla Corea del Sud.

6. Bolivia

McDonald's se ne è andato dal paese sudamericano nel 2002 in seguito alle scarse vendite nei suoi punti vendita. Sembra che i boliviani non apprezzassero gli hamburger preparati da una multinazionale americana, ci fu insomma una sorta di disprezzo generale per l’azienda in tutto il paese. L'ex presidente Evo Morales in proposito aveva dichiarato: “McDonald non è interessato alla salute degli esseri umani, solo al guadagno e profitto delle imprese". Ci sono però voci di corridoio che parlano di un possibile ritorno.

7. Giamaica

Ad ottobre 2005 tutti i fast food di McDonald's sull'isola chiudevano i battenti. Le ragioni del fallimento sembrano essere state diverse, tra queste il fatto che gli hamburger non fossero abbastanza grandi da saziare l'appetito dei giamaicani affamati ma anche una mancanza di investimenti.

8. Montenegro

Sembra che questo paese dell'Europa dell’Est abbia impedito a McDonald's di costruire un fast food nella capitale, Podgorica, per evitare la globalizzazione. Tuttavia la notizia ha spinto il governo del Montenegro a rilasciare un comunicato stampa in cui si assicura che "a nessuna società, nemmeno McDonald's, è vietato fare affari in Montenegro". Fatto sta però che la catena in questo paese non esiste.

9. Barbados

L'unico ristorante McDonald's che ha operato sull'isola dei Caraibi è ora un ufficio di servizi finanziari. Il fast food aveva aperto nel 1996 ma chiuse in breve tempo dopo aver lottato contro un mercato decisamente ostile. 

Leggi anche:

10. Ghana

Il paese dell'Africa occidentale ha accolto con favore, in questi ultimi anni, un certo numero di altri fast food nella sua capitale Accra ma non McDonald's. Non si conosce bene il motivo.

Francesca Biagioli

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram