gioco da tavola matrimoni

Si chiama "Arranged" ed è un gioco da tavola dove vince chi riesce a sfuggire a un matrimonio combinato, un passatempo che racchiude però una piaga sociale.

Forse potremmo definirlo come ‘un gioco clandestino’ non a caso il tabellone compare nei sobborghi londinesi e non di certo, laddove i matrimoni combinati sono pane quotidiano.

Ci giocano le ragazze pakistane di Londra dove la comunità è ben radicata sul territorio, ma dove mantiene usi e tradizioni, tra cui quella che la figlia femmina è già promessa dalla culla per volere della famiglia.

Un po’ come si usava anche in Italia fino a qualche tempo fa, soprattutto nei paesi dell’entroterra meridionale, ma anche il settentrione non è esente.

L’idea è di Nashra Balagamwala, una ventiquattrenne pakistana e studentessa di design che vive in America e che ha avuto la fortuna di non vedersi imposto nessun marito.

arranged gioco

Eppure quelle dinamiche non sono lontane da lei e da ciò che succede ad altre ragazze della parentela. Per questo, ha deciso di creare Arranged ovvero ‘combinato’, il gioco che tra penalità, frasi ironiche e pungenti, mostra il lato nascosto di matrimoni forzati e delle spose bambine.

Casella 7: ti hanno vista parlare con un ragazzino nella piazza, ma poi s'è saputo che era un tuo parente, torna indietro d'una posizione, Casella 3: c’è una strana festa di famiglia organizzata proprio per te, puoi darti malata o esserci, cosa scegli?, si legge sulla piattaforma kickstarter dove era stato lanciato il progetto, oggi in commercio.

Tra le penalità: hai fatto finta di niente quando hai saputo chi sarà lo sposo scelto dalla tua famiglia, resta ferma due turni.

arranged gioco1

Pur amando la propria cultura, è evidente che Nashra Balagamwala non ne condivide alcune dinamiche e pensa che anche un semplice gioco, possa contribuire a far cambiare una mentalità che viola i diritti delle persone sotto il nome di ‘tradizioni da rispettare’.

Il dramma delle spose bambine costrette a matrimoni forzati:

E se non si riesce a cambiare, almeno c’è la speranza di poterlo fare, senza dimenticare che ci sono in tutto il mondo, secondo dati Onu, oltre 720milioni di spose bambine e oltre 41mila matrimoni forzati al giorno.

arranged gioco2

“Arranged” non poteva non creare polemiche, soprattutto tra i più tradizionalisti che lo vedono come una presa in giro alla loro cultura, ma noi vogliamo concentrarci su quelle ragazzine che non hanno nessun potere di scelta, sono isolate dalla società e private di un’infanzia normale. Spesso sono vittime di abusi e violenze, tagliate fuori dalla famiglia, dagli amici e dalla scuola.

Dominella Trunfio

Foto

geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram