Namazu, la leggenda giapponese del pescegatto dei terremoti

namazu terremoto

Qual è la causa dei terremoti? Il Giappone, un Paese dove i terremoti sono davvero frequenti, si prova a dare una spiegazione mitologica al fenomeno.

Nella mitologia giapponese a dare origine ai terremoti è un enorme pescegatto chiamato Namazu. Il grande pescegatto vive nel fango, nel sottosuolo.

Namazu non può provocare terremoti in continuazione perché il dio Kashima secondo la mitologia giapponese lo sorveglia e lo tiene sotto controllo, limitandone i movimento con una pietra, ma quando Kashima lascia solo Namazu ecco che il pescegatto si scatena e provoca violenti terremoti.

Il corpo del pescegatto si estende al di sotto di tutto l’intero arcipelago giapponese. La sua coda in particolare si trova al disotto del territorio di Shinosa e Hidachi. All’interno del corpo del pescegatto si trova una pietra sacra che in parte emerge nel tempio dedicato al dio Kashima.

Leggi anche: I 10 TERREMOTI PIÙ VIOLENTI DEL MONDO (SISMA IN GIAPPONE INCLUSO)

Namazu esiste vera,ente? Nel Lago Biwa, a nord-est di Kyoto, risiede una specie gigante di pescegatto, chiamata Oonamazu, che può superare il metro di lunghezza.

Leggi anche: MOMIJIGARI: LA MAGIA DELL'AUTUNNO NEI BOSCHI DEL GIAPPONE (FOTO)

namazu 1

L’attività sismica e vulcanica in Giappone è molto accentuata e nella storia di questo Paese si contano purtroppo numerosi terremoti catastrofici.

Nel corso del tempo con l’avanzare delle tecnologie il Giappone è riuscito a porsi all’avanguardia per quanto riguarda la costruzione di edifici antisismici.

namazu 2

Dove i terremoti sono quasi abituali non può mancare una soluzione adatta per mettere in salvo la popolazione. Non dimentichiamo però che in Giappone la mitologia ha un ruolo molto forte e che da sempre l’uomo cerca di trovare una spiegazione al di là della realtà, magari anche un po’ fantasiosa, per motivare ciò che non può spiegare.

namazu 3

Forse la storia di Namazu riesce a rendere i terremoti un po’ meno spaventosi.

Speriamo che raccontare la storia di Namazu possa essere utile a tutti, anche agli adulti e ai bambini che stanno vivendo una situazione difficile nel Centro Italia e a cui va il nostro pensiero.

Marta Albè 

Photo Credits

Pin It