sbarchi reggio calabria costantinocop

Ancora uno sbarco nel porto di Reggio Calabria. Con i loro abiti colorati, non perdono la speranza di un futuro migliore e nonostante tutto, hanno ancora la forza di sorridere e salutare i tanti volontari che li aspettano.

Sono arrivati questa mattina, in una calda ma ventosa giornata di primavera: sono più di 500 migranti, tante donne incinta e 21 bambini di varie nazionalità. Si sono messi pazientemente in fila e hanno aspettato il loro turno per scendere finalmente sulla terraferma, dopo un viaggio durato giorni e giorni in mare aperto, su una piccola imbarcazione sovraffollata oltre misura.

Le prime visite sanitarie e poi via verso i centri di prima accoglienza. In attesa di un futuro diverso da quello che hanno sperato prima di intraprendere il loro viaggio verso la speranza e la pace, forse già scritto dalle mani europee.

Perché un approccio veramente globale in materia di migrazione, con percorsi più sicuri e legali da offrire a coloro che cercano protezione internazionale, a oggi ancora non c'è. E le persone continueranno a intraprendere viaggi pericolosi attraverso il Mediterraneo verso l'Europa, come ultima risorsa. Quella stessa Europa che oggi vuole costruire muri. #Restiamoumani.

sbarchi reggio calabria costantino

sbarchi reggio calabria costantino2

sbarchi reggio calabria costantino3

sbarchi reggio calabria costantino4

sbarchi reggio calabria costantino5

sbarchi reggio calabria costantino1

Dominella Trunfio

Foto: @Marco Costantino/greenMe.it

LEGGI anche:

frecciaI VOLTI DEI MIGRANTI AFRICANI SBARCATI IN ITALIA DI CUI NESSUNO PARLA (FOTO E VIDEO)

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram