vengoanchio

#vorreiprendereiltreno. Ma non posso. E spesso neanche il bus. Difficoltà che di fatto limitano le possibilità di chi è affetto da disabilità. Ricordate Iacopo Melio e la sua campagna? Il giovane è tornato alla carica e insieme a Lorenzo Baglioni ha voluto ricordare che anche un'azione semplice come andare al mare a Viareggio o a vedere la Fiorentina diventa impossibile per chi vive in carrozzina. Ne è nato un video che ha lo scopo dichiarato di combattere le barriere architettoniche col sorriso con l'hashtag #cantoanchio. 

Quella di Iacopo, di cui vi avevamo già parlato, è una battaglia nata su Twitter dopo che il giovane studente universitario aveva avuto modo di scambiare due battute col Ministro Maria Chiara Carrozza.

“Ha voluto romperle bonariamente le scatole, ricordandole quanto difficile sia la vita dei comuni cittadini, troppo spesso trattati con pesi e misure diverse rispetto alla classe politica. A maggior ragione se il cittadino in questione è disabile, dovendo affrontare oltre ai classici problemi quotidiani ogni genere possibile di barriera: da quella architettonica a quella culturale e sociale. Così, anche la normale abitudine di prendere un mezzo di trasporto pubblico, diventa una vera impresa se non addirittura un’utopia!” si legge sul sito.

Nel 2014 è nato così l'hashtag #vorreiprendereiltreno con un post pubblicato sul blog e presto diventato virale, anche oltre i confini italiani.

Una vera e propria community social dove, armato di sorriso, chiunque può segnalare le barriere architettoniche della propria città e gli eventuali disagi. Ma non solo. Si potranno anche raccontare le buone notizie, i progetti andati a segno e dove ritrovarsi:

“Chiunque potrà così dar voce alle proprie necessità con la sicurezza che, finalmente, troverà qualcuno pronto ad ascoltarlo e, se possibile, dargli una mano”.

È possibile inviare il materiale che si vuole condividere a: [email protected]

vorrei1

vorrei2

vorrei3

vorrei4

Foto: VorreiPrendereilTreno

Tante le foto spedite ad #vorreiprendereiltreno

La libertà di muoversi, un diritto di tutti. Per sostenere la battaglia di Iacopo occorre diffondere sui social network una propria foto con l'hashtag #vorreiprendereiltreno e il link al sito o alla pagina Facebook.

Ed ecco il video, girato da Iacopo e dal gruppo di Lorenzo Baglioni:

Facciamo arrivare questo messaggio il più lontano possibile, #cantoanchio”, è l'invito dei protagonisti del video.

Accogliamo la loro richiesta!

‪#‎vorreiprendereiltreno‬ è in finale al concorso European Democratic Citizenship Awards 2015 come Campagna dell'anno. È possibile votare l'iniziativa qui.

Francesca Mancuso

Foto: VorreiPrendereilTreno

LEGGI anche:

#VORREIPRENDEREILTRENO: LA CAMPAGNA DI UN RAGAZZO DISABILE CONTRO LE BARRIERE ARCHITETTONICHE

maschera lavera 320

Salugea

Colesterolo alto: ridurlo in soli 3 mesi naturalmente

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
banner colloqui dobbiaco
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram