sciopero del sesso barbacaos

Niente sesso finché la strada non verrà riparata. Ecco la decisione delle abitanti di Barbacaos, un villaggio nel Sud-Est della Colombia. Lo sciopero del sesso è l'arma che le donne hanno scelto nella speranza che l'unica via di comunicazione che collega il paesino colombiano al resto del mondo venga riparata.

La buona condizione delle strade è una questione di vita o di morte. Molti incidenti si verificano purtroppo proprio a causa delle cattive condizioni del manto stradale. La questione diventa ancora più grave se consideriamo che per raggiungere l'ospedale più vicino gli abitanti di Barbacaos sono costretti ad attraversare una strada completamente dissestata, che può richiedere un viaggio di ben 14 ore.

È successo che alcune persone siano morte durante il tragitto verso l'ospedale, incluse donne che stavano per partorire. Non è la prima volta che le donne di Barbacaos indicono lo sciopero del sesso (Sex Strike). Già due anni fa si erano astenute dai piaceri della vita coniugale per 38 giorni. I politici del luogo avevano promesso di sistemare la via di comunicazione. Ma non venne fatto nulla di concreto.

Le cittadine di Barbacaos sono delle moderne Lisistrata, la donna ateniese che coinvolse le abitanti della propria e di altre città, anche spartane, a fare uno sciopero del sesso - una forma di protesta non violenta - per convincere i mariti a firmare la pace per porre fine alla guerra del Peloponneso. A causa delle battaglie, gli uomini non si prendevano più cura di moglie e figli, secondo quanto narrato dall'omonima commedia di Aristofane.

Il movimento a favore dello sciopero del sesso viene chiamato Crossed Legs Movement. Non avendo ottenuto i risultati sperati nel 2011, le donne sono di nuovo sul piede di guerra, nella speranza che la frustrazione dovuta all'astensione dai rapporti sessuali porti gli uomini del luogo ad agire per riparare la strada.

Purtroppo, il problema delle strade dissestate non interessa soltanto la località di Barbacaos, ma anche molte altre città della Colombia. I suoli impervi delle Ande e la continua guerriglia rendono difficoltosa la costruzione di nuove strade e la riparazione delle vecchie vie di comunicazione. Pare che stavolta lo sciopero del sesso stia avendo successo e che alcuni mezzi da lavoro siano già giunti sulla strada che conduce a Barbacaos per rimetterla in sesto. Assisteremo a un lieto fine?

Marta Albè

Fonte foto: tengrinews.kz

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram