L’artista che ha creato all’uncinetto scheletro e organi a grandezza naturale

scheletro uncinetto

Uno scheletro a grandezza naturale, con tanto di organi che riproducono fedelmente quelli originali. Se pensavate di aver visto (e realizzato) tutto, vi sbagliate.

La creazione, alquanto bizzarra, si deve a una vera e propria artista dell’uncinetto, Shanell Papp, che ha all’attivo numerose altre opere, da maschere a pozze di sangue, ma il suo scheletro di certo è una di quelle che ha destato più scalpore.

Nel 2005 Papp ha realizzato un intero cadavere all’uncinetto, creando ossa e organi in lana per riempire lo scheletro a grandezza naturale. Non manca nulla: polmoni, cuore, fegato, intestino tenue e crasso, tutto realizzato con colori diversi e il più possibile simili agli organi originali. Molto dettagliate anche le ossa dello scheletro, perfettamente proporzionate.

La donna che vive e lavora in Alberta, in Canada, non è una “sferruzzatrice” qualunque ma ha imparato a usare l’uncinetto da autodidatta a soli 9 anni.

Shannell ha creato lo scheletro per un progetto di ricerca universitario su tessuti, anatomia e arte, chiamato BAWDY.

scheletro uncinetto2
scheletro uncinetto3
scheletro uncinetto4
scheletro uncinetto5
scheletro uncinetto6

“Ho fatto lo scheletro, per esplorare il mio corpo mentre ero una studentessa d’arte all’università di Lethbridge “, spiega. “Prima di fare questo lavoro avevo un vivo interesse per la storia medica, Frankenstein, il pensiero illuminista, il periodo Vittoriano, la nascita dell’industria (produzione tessile), le indagini sui reati, le pratiche mortuarie e i musei …. Ho fatto questo lavoro per esplorare il mio interesse per il corpo umano”.

Di certo non la solita sciarpa né il centrotavola…

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

Foto: Shanell Papp

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

Coop

Arrivano le ciliegie “Buone e Giuste” senza glifosato di Fior Fiore Coop

corsi pagamento

seguici su facebook